Buon compleanno Valentino Rossi: l’infinito campione compie 42 anni

Oggi, 16 febbraio, Valentino Rossi compie 42 anni. E, dopo una carriera di straordinari trionfi, non ha ancora perso la voglia di correre

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Buon compleanno, Valentino Rossi. Il 16 febbraio, a due soli giorni dal celeberrimo Santo degli innamorati che porta il suo nome, il Dottore festeggia il suo quarantaduesimo anno di vita. E gli auguri gli giungono davvero da tutto il mondo, sia tra gli addetti ai lavori del Motomondiale che tra i semplici tifosi, che continuano a sostenerlo in milioni in giro per il globo.

Il fenomeno di Tavullia, uno dei più grandi (o forse il più grande, almeno secondo alcuni osservatori) campioni di motociclismo di tutti i tempi, ha dominato il mondo delle due ruote negli scorsi due decenni, vincendo nove titoli iridati nel corso della sua carriera, di cui sette in classe regina.

Passato e futuro di Valentino Rossi

E anche oggi, che ha ormai il doppio dell’età dei suoi diretti rivali più giovani, non ha ancora perso la passione e la voglia di correre, tanto da rimanere saldo sulla griglia di partenza. Seguendo le orme di suo padre Graziano Rossi, da cui ha preso in eredità il leggendario numero 46, Valentino iniziò a correre nei Gran Premi nel 1996, in classe 125, in sella alla Aprilia, e l’anno successivo vinse il suo primo campionato.

Da allora non si è più guardato indietro: prima il passaggio (anch’esso vincente) in classe 250, poi l’esordio in 500, nel 2000, che segnò solo l’inizio del suo dominio. Al suo attivo ha 96 vittorie e 189 podi: un palmares davvero senza pari, almeno nell’epoca moderna delle corse in moto.

E la sua storia d’amore con i motori non è ancora finita. Almeno per quest’anno, sebbene con i colori del team satellite della Yamaha, la Petronas, continuerà a battagliare in MotoGP. Poi dovrà decidere che cosa fare del suo futuro: rimanere pilota, diventare team principal della sua VR46 o magari passare alle auto, un’altra delle sue grandi passioni? Per deciderlo ci sarà ancora tempo. Intanto oggi è il giorno delle celebrazioni. E allora tanti auguri, Valentino Rossi.

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)