F1 2021, clamorosa la posizione prevista dai bookmakers per la Ferrari

La F1 è pronta a scendere in pista ed è tempo anche per le scommesse. I bookmakers a quanto pare vedono la Ferrari in risalita.

Scuderia Ferrari (Getty Images)
Box Scuderia Ferrari (Getty Images)

La stagione di F1 dovrebbe scattare il prossimo 28 marzo dalla pista del Bahrain. Naturalmente vista la pandemia che ancora imperversa in tutto il mondo usare il condizionale è d’obbligo. Sarà sicuramente un’annata emozionante visto il ritorno di Fernando Alonso, che dopo un biennio sabbatico ha deciso di tornare a guidare le monoposto più estreme del mondo.

Il 2021 però sarà un anno speciale perché vedrà anche l’esordio in F1 di un figlio d’arte come Mick Schumacher, che dopo papà Michael culla anche lui il sogno di poter vestire un giorno la tuta della Ferrari, ma muoverà i suoi primi passi dalla Haas.

McLaren a picco per Snai

Con il campionato alle porte però è anche tempo di scommesse e i bookmakers hanno già studiato le quote per il Mondiale costruttori. Visti i regolamenti congelati secondo Snai sarà un’altra passeggiata per la Mercedes data ad appena 1,20. Staccata, ma non troppo, la Red Bull, pagata a 4.

Nonostante il pessimo 2020 vissuto, invece, secondo Snai la terza forza di questo campionato sarà la Ferrari, data a 12 volte la posta. Molto staccate poi Alpine e Aston Martin date a 50. A sorpresa, invece, secondo il bookmaker non avrebbe molte chance per il campionato che è alle porte la McLaren, che è data a 100.

Sicuramente strana la quota della squadra inglese che ha si perso Sainz, ma l’ha comunque sostituito con un driver validissimo come Ricciardo, inoltre dal 2021 la McLaren potrà contare anche sui potentissimi propulsori Mercedes. Gli altri team, invece, sono tutti quotati a 500.

Antonio Russo

Ferrari (Getty Images)
Logo Scuderia Ferrari (Getty Images)