Valentino Rossi saluta la gara del cuore: nel 2021 non ci sarà Brno

Da questa stagione la MotoGP non correrà più a Brno, lì dove Valentino Rossi ottenne il suo primo successo nel Motomondiale.

Partenza del GP della Repubblica Ceca (Getty Images)
Partenza del GP della Repubblica Ceca (Getty Images)

Il Gran Premio della Repubblica Ceca ha da sempre un sapore speciale per Valentino Rossi. Il rider italiano, infatti, tra le curve del circuito di Brno è riuscito ad ottenere il suo primo successo nel Motomondiale nel lontano 1996. Dopo quell’affermazione il Dottore ne ha ottenute altre 6 durante la sua carriera.

L’ultima vittoria del #46 è datata 2009, anno in cui il pilota di Tavullia ha vinto anche il suo ultimo titolo in MotoGP. Negli ultimi anni per Valentino Rossi non sono arrivate grosse soddisfazioni a Brno, ma solo qualche podio, l’ultimo dei quali ottenuto nel 2016, quando chiuse 2°.

Niente più gare di Motomondiale

Da sempre considerata come una delle “accademie” del Motomondiale, negli ultimi anni è stata terra di conquista per Marc Marquez, che qui ha trionfato in due occasioni negli ultimi 4 anni. In Repubblica Ceca però nelle ultime stagioni si è tolto qualche soddisfazione anche Andrea Dovizioso (vittoria nel 2018) e Brad Binder, che nel 2020 ha ottenuto la prima affermazione in MotoGP.

Purtroppo però questa bellissima storia sembra ormai giunta alla conclusione. Attraverso un comunicato, infatti, gli organizzatori hanno annunciato che il GP di Brno non farà più parte del calendario. La rinuncia però non sembra circoscritta solo a questa stagione, ma anche alle prossime. Purtroppo, vista la crisi dovuta alla pandemia, non vi è più quel sostegno pubblico necessario per la prosecuzione dell’evento.

La cosa avrà sicuramente reso tristi i tanti piloti che tra queste curve, negli anni, si sono divertiti a battagliare. In particolar modo questa notizia non avrà fatto piacere a Valentino Rossi, che a questa pista ha sempre legato alcuni dei più bei ricordi della sua carriera.

Antonio Russo

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi (Getty Images)