In Aston Martin sono certi che Stroll darà fastidio a Vettel: “È veloce”

Secondo il team principal dell’Aston Martin tra Lance Stroll e Sebastian Vettel ci sarà una dura lotta da pari a pari.

Sebastian Vettel e Lance Stroll (Twitter)
Sebastian Vettel e Lance Stroll (Twitter)

Nel 2021 l’Aston Martin partirà con ambizioni davvero altissime. La squadra inglese, infatti, dopo il cambio di denominazione e gli ottimi risultati ottenuti nel 2020 ha messo sotto contratto anche un grande campione come Sebastian Vettel. Il 4 volte campione del mondo a sua volta, dopo l’anno orribile in Ferrari, è chiamato al pronto riscatto.

Non a caso Otmar Szafnauer, durante una lunga intervista rilasciata a RTL si è soffermato molto a parlare del suo nuovo pilota: “Seb vuole divertirsi e quindi sentirsi competitivo. Lavorerà molto per tirare fuori dalla macchina il massimo. Credo che insieme a Lance formerà una coppia molto forte. In tanti si chiedono se Seb sarà competitivo dopo la stagione scorsa. Io penso che a 33 anni non dimentichi come si guida la macchina. Ha grande voglia. Lui è un po’ come un ingegnere  nell’abitacolo. Vuole sapere tutto sulla macchina”.

L’Aston Martin punta sempre più in alto

Il team principal dell’Aston Martin ha poi fatto il punto sugli obiettivi del team per la prossima stagione: “L’anno scorso abbiamo puntato al terzo posto per tutta la stagione e l’avremmo anche meritato. Quest’anno ci riproveremo. Sicuramente sarebbe bello lottare anche per il secondo posto, ma questo vorrebbe dire sfidare Red Bull e Mercedes“.

Infine Otmar Szafnauer ha concluso paragonando i suoi due piloti: “Lance imparerà da Seb, ma per il tedesco non sarà facile perché Stroll è davvero molto veloce. Lo ha dimostrato anche sul bagnato. In passato i nostri piloti hanno sempre collaborato e mi aspetto lo stesso da Lance e Seb”.

Antonio Russo

Hamilton, Vettel e Stroll (Getty Images)
Hamilton, Vettel e Stroll (Getty Images)