Stoccata di Norris a Sainz: “Non è come Ricciardo, Daniel sa vincere”

Lando Norris sembra soddisfatto del cambio in McLaren con Ricciardo che arriverà a sostituire Carlos Sainz, passato alla Ferrari.

Lando Norris e Carlos Sainz Jr. (Getty Images)
Lando Norris e Carlos Sainz Jr. (Getty Images)

Il 2021 sarà un anno di grandi cambiamenti per la McLaren. La casa britannica, infatti, ha deciso di puntare su Daniel Ricciardo per sostituire il partente Carlos Sainz. Una scelta sicuramente importante visto lo score che ha attualmente l’australiano in F1 con 7 vittorie e 31 podi all’attivo.

L’ex Renault andrà a fare coppia con Lando Norris. Il giovane pilota inglese è apparso in grande crescita nell’ultima stagione e punta insieme all’australiano a spingere la McLaren sempre più in alto dopo l’ottimo 3° posto del 2020.

Norris: “L’arrivo di Ricciardo sarà positivo per tutta la squadra”

Durante un’intervista rilasciata a “Motorsport-total.com”, Lando Norris ha detto la sua sul nuovo compagno di team: “L’arrivo di Ricciardo ci darà sicuramente una prospettiva diversa su molte cose. Sono certo che alcuni commenti saranno simili a quelli di Carlos, perché anche lui guidava una Renault e probabilmente ci sono molti tratti simili tra di loro”.

Il pilota inglese ha poi proseguito: “Carlos parlava spesso a cose che riguardavano la Renault. La conoscenza dei piloti si basa spesso sulle proprie esperienze precedenti. Daniel ha lavorato un po’ più a lungo con la Red Bull. Sa come vincere le gare, come una squadra ci riesce e di cosa ha bisogno una vettura per farlo. Penso che sia qualcosa che Carlos non ha”.

Infine Norris ha così concluso: “L’arrivo di Ricciardo sarà positivo per la squadra perché porterà nuove idee e aiuterà il team a svilupparsi ulteriormente. Per me è bello lavorare con qualcuno di nuovo e imparare altre cose. Correre con qualcuno che ha vinto gare e che è considerato uno dei migliori piloti in griglia sarà una buona occasione per me per crescere”.

Antonio Russo