F1, Alonso svela chi vincerà il Mondiale 2021 e punge Hamilton

Da spettatore ad attore. Nel 2021 Alonso sarà di nuovo al via con la Renault. Lo spagnolo sa già chi vincerà il mondiale di F1.

Fernando Alonso (©Getty Images)

Non che ci voglia un grande sforzo per capire che la Mercedes sarà dura da battere anche quest’anno, ma Fernando Alonso ha voluto ugualmente fare una previsione su come andrà a finire il campionato 2021 di F1.

Secondo il 39enne, al suo rientro nella massima serie e per la terza volta con la Renault, le Frecce Nere continueranno a dettare il passo specialmente con Hamilton.

Lewis trionferà di nuovo e la Red Bull arriverà seconda. Il terzo posto è invece incerto”, ha riassunto a Radio Rai, prima di lanciare un frecciata all’inglese: “Non può esserci alcun pilota dominante senza un’auto vincente”.

Per far capire meglio il concetto, il driver di Oviedo ha preso ad esempio George Russell. Saltato sulla W11 lasciata libera da Ham, assente per Covid in Bahrain, il britannico in forza alla Williams si è dimostrato immediatamente competitivo e in grado di lottare per il successo. “In appena cinque giorni, senza intervento divino, non passi dall’ultima alla prima posizione!”, ha affermato sibillino.

Il Samurai punta a salire sul podio

Parlando dei possibili diretti avversari dell’armata tedesca, il due volte iridato ha snobbato la Ferrari, nella fattispecie Leclerc, oggi oscurato da una monoposto poco competitiva.

“Il rivale più pericolo è Verstappen. Charles è un talento eccezionale, ma ci vorrà del tempo prima di poterlo giudicare davvero”, ha sostenuto.

Per quanto riguarda sé e la sfida proposta da un comeback decisamente chiacchierato, l’asturiano si è detto incoraggiato dai progressi fatti da quella che adesso si chiama Alpine e e ancor di più dalle opportunità che potrebbe creare la rivoluzione tecnica del 2022.

“Nel 2020 hanno ottenuto tre piazzamenti in top 3. L’obiettivo è fare meglio e poi alzare l’asticella”, ha chiosato combattivo e sicuro di un impegno a lungo termine con il Circus.

Alonso (Getty Images)
Fernando Alonso (Getty Images)

Chiara Rainis