Team LCR in MotoGP fino al 2026: l’annuncio ufficiale

Il team LCR di Lucio Cecchinello sarà in MotoGP fino al 2026. Annunciato ufficialmente il prolungamento contrattuale con Dorna e IRTA.

Lucio Cecchinello MotoGP
Lucio Cecchinello (Getty Images)

Il team LCR ha rinnovato il contratto con Dorna e IRTA. Rimarrà in MotoGP fino al 2026. Prolungato di cinque anni l’accordo in scadenza a fine 2021.

La squadra di Lucio Cecchinello è ormai una presenza fissa della classe regina del Motomondiale, nella quale corre dal 2006 quando fece debuttare il futuro campione del mondo Casey Stoner. Ha ottenuto risultati importanti soprattutto con Cal Crutchlow, capace di vincere tre gare e di salire altre nove volte sul podio nel corso delle sue sei stagioni con la formazione italiana.

LEGGI ANCHE -> Cecchinello: “Marquez è il Maradona della MotoGP. E sul ritorno…”

MotoGP, LCR rinnova con Dorna e IRTA

Cecchinello ha così commentato il rinnovo di contratto che consente alla sua squadra di proseguire in MotoGP fino al 2026: “È un grande onore per me annunciare che LCR ha recentemente rinnovato con IRTA e Dorna il contratto di partecipazione alla classe MotoGP fino al 2026. Sono grato di poter continuare a competere nella classe regina per altri 5 anni. Non vedo l’ora di iniziare un nuovo capitolo nella storia di LCR con entrambi i nostri piloti Taka Nakagami e Alex Márquez su una moto ufficiale!”.

Nel 2021 i piloti saranno il confermato Takaaki Nakagami e il nuovo “acquisto” Alex Marquez. Entrambi sono cresciuti nel corso della scorsa annata e ora puntano a fare un ulteriore salto di qualità in sella a delle Honda RC213V Factory. Il team LCR è al 25° anno di partecipazione al Motomondiale, considerando anche le esperienze in 125 e 250, e ci tiene a ben figurare nel campionato mondiale che inizierà a fine marzo in Qatar.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da LCR Team (@lcr.team)