Superbike, test Jerez: la pioggia rovina il Day 1

I piloti del Mondiale Superbike non hanno girato nella prima giornata di test a Jerez. La pioggia ha impedito il normale svolgimento del lavoro.

Jerez Circuit Superbike Test
Jerez Circuit (foto WorldSBK)

Non è andato come i team Superbike speravano il primo giorno di test a Jerez. Infatti, la pioggia non ha permesso di girare.

Nessuno dei piloti SBK è sceso in pista. Gli unici a salire in moto e a fare dei giri sono stati Stefan Bradl (Honda MotoGP) e Leonardo Taccini (Kawasaki Orelac VerdNatura Supersport). Una giornata di lavoro buttata, anche se le condizioni climatiche avverse non hanno sorpreso in realtà. Le previsioni lasciavano presagire che correre sarebbe stato complicato oggi.

Rinviato il primo confronto del 2021 tra i team ufficiali Kawasaki, Ducati e Honda. Jonathan Rea e Alex Lowes devono proseguire il lavoro di sviluppo della nuova Ninja ZX-10RR. Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi vogliono migliorare la Panigale V4 R, stesso discorso per Alvaro Bautista e Leon Haslam con la CBR1000RR-R Fireblade.

Sperano di poter girare domani anche Tito Rabat (team Barni), Chaz Davies (team Go Eleven), Loris Cresson (team Outdo Pedercini) e Isaac Vinales (team Orelac VerdNatura). Tutti hanno bisogno di fare chilometri in pista per prepararsi all’inizio del Mondiale Superbike 2021. Team e piloti sperano che almeno il secondo giorno di test previsto a Jerez si possa disputare, anche se le temperature saranno comunque basse.