MXGP, Ivo Monticelli salta in Kawasaki: “Obiettivo top-5”

Ivo Monticelli correrà la sua quarta stagione nella classe MXGP con il team ufficiale Monster Energy Kawasaki.

Ivo Monticelli

Cambio di casacca nel Mondiale MXGP per il nostro Ivo Monticelli che parteciperà al prossimo campionato con Monster Energy Kawasaki Racing Team. Per la prima volta nella sua lunga storia KRT schiererà un pilota italiano che si affiancherà a Romain Febvre.

Per il 26enne Ivo Monticelli si tratta della quarta stagione nella classe MXGP, la decima del Mondiale di Motocross. Nel 2020 ha dovuto fare i conti con un infortunio al ginocchio ed è stato operato immediatamente dopo l’ultimo round. Adesso è pronto per iniziare questa nuova avventura con la Kawasaki KX450-SR. “Sono felice di avere l’opportunità di unirmi a KRT e a un team ufficiale; non ci sono così tante squadre ufficiali in MXGP, quindi per me è un onore e una sorta di sogno che si avvera. Ho già trascorso un po‘ di tempo con lo staff e tutto sembra perfetto! Non ho ancora provato la moto perché ho subito un intervento al ginocchio dopo l’ultimo GP”.

Il pilota italiano ha archiviato i problemi al menisco dopo essersi preso qualche settimana di riposo forzato. Tra pochi giorni salirà in sella alla nuova moto. “Inizio già a lavorare con Jacky Vimond e il fisioterapista del team. Sono così felice di lavorare con persone così professionali. Conosco Jacky da molto tempo ma è la prima volta nella mia carriera che ho l’opportunità di lavorare quotidianamente con un trainer – ha aggiunto Ivo Monticelli -. Sono sicuro che mi aiuterà a migliorare molto con tutte queste persone intorno a me. Il mio obiettivo è essere coerente. Voglio davvero correre per i primi cinque risultati e sono sicuro che sarà possibile se tutto andrà secondo i piani. Sono sicuro che imparerò molto correndo al fianco di un ex campione del mondo come Romain. Non vedo l’ora di iniziare a girare con lui”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Ivo Monticelli (@ivomonticelli)