Si chiude l’era Abiteboul in Renault. Che ruolo ricoprirà Brivio?

E’ arrivata la conferma. Abiteboul lascia la Renault con effetto immediato. Nominato il nuovo CEO. E Brivio?

Cyril Abiteboul (©Getty Images)

La notizia era nell’aria e questo lunedì pomeriggio ha trovato conferma.  Cyril Abiteboul non è più il team principal della Renault. Il francese, già al muretto Lotus, prima del rientro in pompa magna del marchio della Losanga nel 2016 lascerà con effetto immediato.

Per l’ingegnere parigino si tratta di un vero e proprio addio. Non ci sarà infatti la ricollocazione in un altro ruolo esterno al team di F1. Nella stessa giornata il marchio ha nominato l’ex direttore marketing e strategie Laurent Rossi a CEO dell’Alpine, denominazione che contraddistinguerà l’impegno nel Circus del brand transalpino.

“Credo che siano state poste solide basi sia nella struttura francese (Viry-Chatillon), che in quella inglese (Enstone). Sono dunque certo che la squadra sia nella traiettoria giusta per puntare a grandi risultati”, le parole del manager noto per la sua severità.

Quale sarà il compito di Brivio in F1?

Se oggi è stata ufficializzata l’uscita di scena del 43enne, a breve è attesa quella dell’ingresso nel gruppo di Davide Brivio. L’ex capo Yamaha nell’epoca d’oro di Valentino Rossi, con la vittoria dei titoli MotoGP 2004, 2005, 2008 e 2009, passato poi alla Suzuki, dove si è aggiudicato a sorpresa il mondiale 2020 con lo spagnolo Joan Mir, ha anticipato nei giorni scorsi l’abbandono del pianeta due ruote per dedicarsi alla F1.

Per lui si tratterà di una vera e propria sfida non avendo alcuna esperienza al riguardo. A questo proposito, non appena cominciata a circolare la voce del suo arrivo, Flavio Briatore ha voluto tranquillizzarlo ricordando come lui stesso negli anni ’90 era approdato nella serie con zero conoscenze e competenze.

Il ragioniere capace di fare la scalata fino alla dirigenza delle squadre del motomondiale è il secondo innesto italiano del costruttore dopo la nomina di Luca de Meo a Presidente.

Davide Brivio
Davide Brivio (getty images)

Chiara Rainis