Tanti auguri ad Hamilton: 36 anni da vincente sognando la Ferrari

Hamilton oggi festeggia i suoi 36 anni. Il britannico ha sempre sognato la Ferrari, ma sarà complicato che ciò si realizzi.

Lewis Hamilton (Getty Images)
Lewis Hamilton (Getty Images)

Nella giornata di oggi Lewis Hamilton ha spento le 36 candeline. Il driver britannico ha tagliato questo traguardo con uno score che narra di 7 titoli iridati, 95 successi e 165 podi in F1. Al momento l’inglese ha battuto diversi record di Michael Schumacher e punta a scrivere sempre di più la storia di questo sport.

Hamilton ha ottenuto il suo 7° titolo alla stessa età in cui riuscì a fare la medesima impresa Michael Schumacher. A differenza del tedesco però, che nei due anni successivi si ritrovò a fronteggiare cambi di regolamento e un arrembante Alonso, al momento il britannico sembra non avere rivali credibili e almeno per il 2021 appare già destinato a vincere un altro Mondiale.

Un sogno praticamente impossibile

Al momento l’inglese non ha ancora firmato il rinnovo con la Mercedes, ma molto probabilmente questo accadrà a breve visto che tutti gli altri posti di rilievo in F1 sono già tutti occupati e nessuna scuderia al momento è in grado di soddisfare le richieste economiche del britannico.

Nonostante i suoi 36 anni e le tante vittorie però per Lewis Hamilton c’è un ultimo sogno che sarà quasi impossibile da realizzare: guidare una Ferrari. Il britannico non ha mai fatto mistero del fatto che il rosso è il suo colore preferito e che sedere in un’auto di Maranello sarebbe un’emozione unica da provare nella vita.

Purtroppo per Hamilton però le situazioni che si sono venute creare in questi anni non hanno permesso la formazione di questo matrimonio. Visti i 36 anni dell’inglese e l’attuale coppia giovanissima della Ferrari a questo punto sembra davvero impossibile che tutto ciò possa concretizzarsi anche nelle prossime stagioni.

Antonio Russo

Hamilton (Getty Images)
Hamilton (Getty Images)