Krummenacher nel Mondiale Supersport 2021: ha firmato

Nel 2021 rivedremo Krummenacher in azione nel Mondiale Supersport, campionato che ha vinto nel 2019. Per lui pronta una Yamaha R6.

Randy Krummenacher
Randy Krummenacher (Getty Images)

Dopo tante voci e più trattative sostenute, Randy Krummenacher ha finalmente definito il suo futuro. Nel 2021 correrà nel Mondiale Supersport.

Il pilota svizzero ha vinto il titolo nel 2019 e poi è passato al team MV Agusta, mollato a inizio luglio con pesanti accuse di irregolarità tecniche. Secondo quanto rivelato da Speedweek, firmerà con il team EAB e avrà una Yamaha R6 con la quale vuole puntare a laurearsi nuovamente campione del mondo. A giorni firmerà con la squadra guidata dall’olandese Ferry Schoenmakers.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Jonathan Rea: “Felice di non correre contro Marc Marquez”

Supersport 2021 | Krummenacher con il team EAB Yamaha

Krummenacher aveva sperato in un passaggio nel Mondiale Superbike, però l’opzione Barni Ducati è sfumata perché è stato scelto Tito Rabat al suo posto. Successivamente ha trattato con Ten Kate e con il team di Davide Giugliano per correre in Supersport, però nulla si è poi concretizzato.

Ci sono stati dialoghi anche per un passaggio nel CIV Superbike o nella British Superbike (ha parlato con Triumph), ma alla fine il suo futuro sarà con il team EAB in SSP.

Krummenacher ha vinto il titolo Supersport nel 2019 proprio in sella alla Yamaha R6, quella del team BARDAHL Evan Bros. L’opportunità di essere ingaggiato ora dal team EAB è nata grazie al dietrofront di Bo Bendsneyder, che poco prima di Natale ha deciso di venire meno all’accordo preso per approdare nel Mandalika SAG Team in Moto2.

AGGIORNAMENTO 1° GENNAIO 2021 – È ufficiale la firma di Krummenacher con il team EAB Racing. Queste le parole del pilota svizzero sulla nuova avventura: “Finalmente posso mettermi alle spalle un periodo difficile della mia carriera. È ora di ricominciare e sono impaziente di tornare in moto. Mi è mancato davvero tanto guidare e sono entusiasta di poter tornare a farlo. Mi sono sentito subito bene con Ferry Schoenmakers, il capo dell’EAB Racing Team e so che uniremo le forze per conquistare importanti risultati. Spero di riuscire a ripagare tutti loro con i miei risultati in pista”.

Krummenacher Supersport 2021
Randy Krummenacher (Getty Images)