MotoGP, Ducati ringrazia Dovizioso e Petrucci: il video di addio

Ducati ha pubblicato un bel video di saluti per Dovizioso e Petrucci, che lasciano la casa di Borgo Panigale. Belle parole per i due piloti.

Dovizioso Petrucci MotoGP
Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci (Getty Images)

Ducati nel 2021 cambierà completamente le line-up dei team MotoGP e sarà interessante vedere se le scelte saranno state azzeccate. Ci sono tanti giovani sui quali la casa di Borgo Panigale ha deciso di puntare.

Nella squadra ufficiale saranno Jack Miller e Francesco Bagnaia a rimpiazzare Andrea Dovizioso e Danilo Petrucci, due piloti che hanno reso sotto le aspettative nel campionato 2020. L’anno prossimo c’è la volontà di migliorare i risultati di questa stagione.

LEGGI ANCHE -> Danilo Petrucci: “Dopo Aragon rapporto cambiato con Dovizioso”

Ducati saluta Dovizioso e Petrucci

Ducati ha pubblicato un video nel quale diverse figure del team factory hanno voluto dare un ultimo saluto a Dovizioso e Petrucci.

Tra coloro che hanno parlato c’è Paolo Ciabatti, il direttore sportivo. Così ha salutato il forlivese: «Ciao Andrea, siamo arrivati insieme in Ducati nel 2013 in un momento difficile. Siamo riusciti a superare le difficoltà e a vincere. Risultati incredibili. Il mio unico podio in carriera l’ho fatto con te a Sepang nel 2016 e non lo dimenticherò mai. Ti auguro tanta felicità, di fare quello che ti piace. Spero che rimarremo amici».

Queste, invece, le parole verso Petrux: «Ci conosciamo da quando eri quasi un bambino e correvi in Superstock. Sei cresciuto e hai fatto sei anni in Ducati, ottenendo una fantastica vittoria al Mugello e quest’anno ti sei ripetuto a Le Mans sul bagnato. Ti voglio bene, ti auguro il meglio per la prossima stagione. Ci rivedremo in pista, anche se da avversari, ma l’affetto rimarrà immutato».

Gigi Dall’Igna ha rivolto questo messaggio a Dovizioso: «Ciao Andrea, siamo arrivati alla fine del nostro percorso. Abbiamo avuto momenti belli e momenti brutti insieme, farò di tutto per ricordami quelli belli».

Poi il direttore generale Ducati ha detto addio anche a Petrucci: «Ciao Danilo, mi dispiace tanto perché sei una persona splendida  e ti auguro il meglio per il tuo futuro».

Non potevano mancare le dichiarazioni del team manager Davide Tardozzi: «Grazie Andrea, grazie Danilo. È stata una bella esperienza. Qualcosa mi avete dato, mi avete arricchito. Io purtroppo vi ho rotto solo le balle. Ci tengo a ringraziarvi, sono stato bene con voi. Umanamente esperienza bella e positiva, grazie».