MotoGP, Test Sepang a febbraio: via libera o piano B

Entro metà gennaio il circuito di Sepang dovrà confermare o rifiutare l’impegno di ospitare il primo test IRTA della MotoGP in programma a febbraio.

Circuito di Sepang
Circuito di Sepang (getty images)

Il primo appuntamento della MotoGP 2021 è in programma il 19-21 febbraio con il test di Sepang, tradizionale evento di inizio anno che apre la stagione della classe regina prima di approdare in Qatar. La prima uscita attende però la conferma da parte del governo malese, visto che la pandemia di Coronavirus è ancora in divenire e si attende pesino una terza ondata. I tassi di infezione stanno aumentando in Asia, anche nel vicino Giappone, da dove dovrebbe migrare buona parte del personale tecnico.

Test e calendario 2021 attendono conferme

Al momento non c’è nessun via libera dalla pista di Sepang, non è possibile prendere impegni precisi con una situazione sanitaria che può variare da un giorno all’altro. In caso di rifiuto a gennaio, la Dorna dovrà virare verso Portimao o Jerez. Da settimane sono aumentati considerevolmente i contagi in Asia, quindi molti membri dei team dovranno attendersi restrizioni molto severe in vista del primo test ufficiale. La decisione finale in merito al test di Sepang 2021 verrà presa a metà gennaio. Poi bisognerà pensare al calendario con precise scadenze. 90 giorni prima del Gran Premio di Las Termas e Texas (11 e 18 aprile), gli organizzatori locali devono comunicare se possono tenere il loro evento. Dato che più di 332.000 persone sono già morte di Coronavirus in America (cioè 1 su 1.000) e lo stato del Texas con una popolazione di 30 milioni di abitanti è particolarmente colpito, Dorna è già in fase di elaborazione un piano B.

Questo prevede un doppio round in Qatar, un Gran Premio a Portimao prima di Jerez, un round a San Pietroburgo dopo il GP di Finlandia. Il rischio è che rivedremo un Mondiale concentrato solamente sul Vecchio Continente, senza possibilità di spostarsi in Asia e Americhe. Sarebbe però il peggiore dei mali vista la situazione sanitaria che imperversa in tutto il mondo.

Circuito di Sepang
Circuito di Sepang (getty images)