Ocon insulta Vandoorne e su Alonso dice: “Non mi fa paura”

La grandeur francese colpisce ancora. Pur non avendo vinto nulla Ocon denigra un collega e lancia il guanto di sfida ad Alonso.

Fernando Alonso (©Getty Images)

Nel suo breve percorso in F1 ha fatto saltare i nervi al compagno di squadra Sergio Perez, con cui spesso si è preso a ruotate, per la disperazione dell’allora patron della Force India Vijay Mallya, e a Max Verstappen, tanto da arrivarci alle mani al termine del famoso GP del Brasile del 2018, episodio che costò all’olandese della Red Bull due giornate di servizi sociali al seguito della FIA. Evidentemente Esteban Ocon è fatto proprio così. Senza fuoco non sta bene. La cosa divertente e che ha già preparato il terreno per uno scontro frontale con il vicino di box del prossimo anno Fernando Alonso. Un proposito da popcorn visto che il Samurai non è esattamente un tipo accondiscendente e al rientro nel Circus dopo due stagioni di assenza l’iberico si è già posto l’obiettivo vittoria.

Giusto per non farsi mancare nulla e crearsi qualche amico in più il 24enne ha affondato il colpo anche su Stoffel Vandoorne. Il belga, tra il 2016 e il 2018 vicino di box dell’iberico, era praticamente scomparso, schiacciato dal peso di avere al fianco una personalità tanto ingombrante.

“Io non c’entro niente con lui”, ha dichiarato con supponenza ad Fi1.com. “Non so dire con precisione cosa sia successo in quel periodo a Woking, ma di sicuro non farò la sua stessa fine”, ha tirato la stoccata al driver di Courtrai, arrivato in F1 con un bel curriculum e la fama di essere uno dal piede pesante.

Pur consapevole di doversela vedere con qualcuno di più esperto e vincente di lui, il #31 si è auto-gasato proponendosi di arrivargli costantemente davanti. “Non ho paura di lui. Se mi spaventassi per chiunque sulla griglia, non sarei approdato nella serie”, ha chiosato con tono di sfida. Che sia convinto di farcela solo perché è più giovane? La pista ce lo dirà, ma è altamente probabile che dal duello ne uscirà malconcio.

Esteban Ocon (©Getty Images)

Chiara Rainis