Berger: “Mick Schumacher ha i geni vincenti del padre”

Berger ritiene che Mick Schumacher diventerà un ottimo pilota di F1 e che ha nel proprio DNA i geni del padre Michael.

Mick Schumacher (Getty Images)
Mick Schumacher (Getty Images)

Durante la prossima stagione Mick Schumacher farà il proprio esordio in F1 nel team Haas. La squadra americana ha da anni una partnership con la Ferrari, che verrà intensificata durante il prossimo campionato con un travaso a quanto pare anche di tecnici che passeranno da Maranello al team statunitense.

Il figlio del 7 volte campione del mondo di F1 da par suo arriva da 3 anni di altissimo livello. Il tedesco, infatti, nel 2018 ha vinto la F3 europea e dopo un anno di apprendistato, nel 2020 ha conquistato anche il campionato F2 con una stagione di grande sostanza.

Berger: “Mick combatterà a modo suo”

Come riportato da “Marca”, Gerhard Berger parlando del giovane pilota della Haas ha così dichiarato: “Mick è un bravo ragazzo, molto educato e l’ho incontrato quando era presente alle gare, poi ha lavorato a un campionato dopo l’altro in stile Schumi, penso che lui abbia i geni vincenti di suo padre”.

L’ex Ferrari ha poi proseguito: “A modo suo Mick combatterà. Sarà un buon pilota di F1. Incrociamo tutti le dita per lui. Abbiamo tutti tanto rispetto per Schumacher e per tutte le sofferenze che ha attraversato. L’unica cosa che possiamo sperare da Michael è che suo figlio voli in alto”. Insomma secondo l’austriaco Mick potrebbe diventare nei prossimi anni uno dei protagonisti del campionato di F1. Sinora l’andamento del tedesco nelle serie minori è stato impeccabile.

Antonio Russo

Schumacher (Getty Images)
Mick Schumacher (Getty Images)