Valentino Rossi stellare: meglio di tutti i piloti MotoGP 2021 messi insieme

Durante la prossima stagione Valentino Rossi avrà da solo più podi di tutti gli altri rider della MotoGP messi insieme.

Valentino Rossi festeggia sul podio (Getty Images)
Valentino Rossi festeggia sul podio (Getty Images)

Valentino Rossi nel 2021 correrà nuovamente in MotoGP alla veneranda età di 42 anni. Durante la sua carriera stellare, oltre ai 9 titoli iridati, ha conquistato nel Motomondiale anche 115 vittorie, 235 podi e 65 pole. Numeri strepitosi che fanno capire l’eccezionalità di questo grande campione.

Il Dottore però nel 2021 si potrà togliere un altro sfizio. Come riportato da “mowmag.com”, infatti, grazie ai ritiri di Dovizioso e Crutchlow, all’inizio della prossima stagione, tutti i podi ottenuti in MotoGP da Vale (199) saranno maggiori della somma dei podi ottenuti nella medesima categoria da parte di tutti i piloti che vi prenderanno parte.

Solo Marquez a livello di Valentino Rossi

Contando anche Marquez, infatti, che di podi nella classe regina ne ha ottenuti sinora 94, la somma totale di podi, infatti, sarebbe 195, quindi 4 in meno a quelli ottenuti dal #46. Qualora lo spagnolo non dovesse prendere parte alle prime gare del prossimo campionato addirittura la somma totale dei podi ottenuti dagli altri piloti sarebbe poco più della metà di quelli agguantati da Valentino Rossi (101).

Dietro Marquez il pilota con più podi in MotoGP è Maverick Vinales, che ne ha ottenuti 26. Certo questi numeri al momento sono figli del cambio generazionale in corso nella classe regina. Statistiche alla mano però, l’unico che al momento sembra avere il ritmo per raggiungere il Dottore nei prossimi anni è lo spagnolo della Honda.

Antonio Russo

Valentino Rossi in sella alla M1 (Getty Images)
Valentino Rossi in sella alla M1 (Getty Images)