Wolff annuncia finalmente la decisione sul suo futuro: la telenovela è finita

Toto Wolff annuncia il suo rinnovo nel ruolo di team principal e amministratore delegato della Mercedes per i prossimi tre anni

Il team principal Toto Wolff
Il team principal Toto Wolff (Foto Steve Etherington/Mercedes)

La lunga telenovela sul futuro di Toto Wolff si è finalmente conclusa. E nel modo più scontato: il manager austriaco rimarrà infatti team principal e amministratore delegato della Mercedes. Non a breve termine, ma addirittura per i prossimi tre anni.

Il contratto che scadeva al termine del 2020 è stato dunque rinnovato. “Sono felice di cominciare questo nuovo capitolo con la Mercedes“, ha commentato Wolff. “Questo team è come una famiglia per me. Abbiamo attraversato così tanti alti e bassi insieme che non posso immaginare di lavorare con un miglior gruppo di persone in questo sport, e sono molto felice di continuare insieme in questa nuova era”.

Wolff aumenta le sue azioni Mercedes

Nelle tre stagioni che verranno, Toto comincerà a preparare dunque la sua successione: a fine 2023 potrebbe poi passare ad un altro ruolo dirigenziale, ma meno esecutivo, sempre nelle Frecce nere. Contestualmente a questo rinnovo, Wolff ha anche aumentato la quota di azioni della scuderia di sua proprietà dal 30 al 33%.

Un altro 33% sarà invece nelle mani di Ineos, la multinazionale chimica inglese che già in precedenza era tra i principali sponsor dei campioni del mondo. L’ultimo terzo della squadra resterà nelle mani della Mercedes, che cala dunque la sua partecipazione dal precedente 60%.

In arrivo il rinnovo di Hamilton

Periodo di grandi annunci, dunque, per il team di Brackley: a breve è prevista anche la comunicazione ufficiale del rinnovo di Lewis Hamilton, come la stessa formazione anglo-tedesca ha fatto intendere oggi con un tweet inequivocabile. Nel messaggio si legge una dichiarazione del sette volte iridato in cui recita: “Ho in programma di essere qui l’anno prossimo, voglio essere qui l’anno prossimo. Credo che, come team, abbiamo altro da fare insieme e altro da vincere, sia in questo sport che, ancora di più, fuori da esso”.

Il team principal Toto Wolff, il presidente di Ineos Jim Ratcliffe e il presidente del gruppo Daimler Ola Kallenius
Il team principal Toto Wolff, il presidente di Ineos Jim Ratcliffe e il presidente del gruppo Daimler Ola Kallenius (Foto Mercedes)