In Petronas ne sono certi: “Valentino Rossi con noi sarà molto veloce”

I vertici della Petronas sono certi che Valentino Rossi nel loro team tornerà ad essere molto veloce e lottare per il vertice.

Valentino Rossi in pista con la M1 (Getty Images)
Valentino Rossi in pista con la M1 (Getty Images)

Durante la prossima stagione Valentino Rossi correrà con i colori del Team SIC Petronas. Per la prima volta da anni il Dottore non vestirà la tuta di una squadra factory, in compenso però continuerà a ricevere un trattamento e una moto da rider ufficiale.

Intanto in casa Petronas c’è sempre più fibrillazione per l’arrivo di uno dei piloti che in assoluto hanno maggior potere a livello mediatico. Il Dottore, che nel 2021 compirà 42 anni, punta ad un campionato consistente fatto di podi e buoni piazzamenti dopo una stagione che lo ha visto in ombra a causa di errori, sfortune, Covid-19 e problemi tecnici.

Stigefelt: “Sarà una sensazione incredibile”

Come riportato da “Motorsport.com”, Razali ha così commentato l’arrivo del #46 in squadra: “Qui Valentino Rossi troverà un’atmosfera decisamente diversa, perché qui noi siamo come una famiglia e corriamo in tutte e tre le categorie sostenendoci a vicenda. Io personalmente spero di imparare molto da lui e allo stesso tempo sono certo che anche lui potrà imparare qualcosa da noi”.

Il numero uno del Team SIC Petronas ha poi proseguito: “Il prossimo anno sarà molto emozionante”. A fargli eco ci ha poi pensato anche Johan Stigefelt, che sarà il direttore sportivo del team: “Sarà una sensazione incredibile avere Valentino con noi, perché arriva da una squadra ufficiale. È passato tanto tempo da quando lui ha corso per un team satellite, quindi cercheremo di sostenerlo e farlo sentire a suo agio. Credo proprio che se lo faremo lui sarà molto veloce”.

Antonio Russo

Valentino Rossi (Getty Images)
Valentino Rossi in pista con la sua Yamaha M1 (Getty Images)