Scelto l’uomo che prenderà il posto di Stefano Domenicali

Sarà l’ex vice team principal della Force India, Bob Fernley, a sostituire Stefano Domenicali a capo della commissione monoposto Fia

Stefano Domenicali
Stefano Domenicali (Foto Lamborghini)

Dal 1° gennaio 2021, l’ex team principal della Ferrari Stefano Domenicali assumerà ufficialmente il suo nuovo ruolo di presidente e amministratore delegato della Formula 1, sostituendo Chase Carey che passerà invece ad un ruolo non esecutivo.

“È stata un’avventura, una grande esperienza e penso di avere buone sensazioni rispetto ai progressi che abbiamo compiuto”, si è congedato Carey ai microfoni di Channel 4. “È ancora un lavoro in corso. Credo che la nostra crescita sia più davanti a noi che dietro le nostre spalle. Arrivando in questo sport da esterno, credo di avere portato dei benefici, una prospettiva nuova. Ma penso che in questo momento l’arrivo di Stefano, che conosce lo sport e può cominciare da subito, rappresenterà una transizione incredibilmente importante e positiva. Conosce lo sport, ha esperienza commerciale nella gestione di un marchio mitico come la Lamborghini e nella costruzione di quel business, quindi credo che la sua combinazione di esperienza sportiva e commerciale sarà davvero grandiosa per portare la Formula 1 ad un livello superiore”.

Fernley al posto di Domenicali

Così facendo, Domenicali lascerà però libera la poltrona di presidente della commissione monoposto della Federazione internazionale dell’automobile, che ricopriva dal 2014. Ma ora i vertici federali hanno deciso anche il nome dell’uomo che prenderà il suo posto: si tratta di Bob Fernley, ex vice team principal della Force India, nonché in seguito boss del progetto IndyCar della McLaren.

La commissione monoposto si occupa di definire numerosi aspetti regolamentari, come i criteri per ottenere la superlicenza che permette ai piloti di correre in F1, gli standard di sicurezza e la struttura della scalata delle categorie inferiori.

Bob Fernley
Bob Fernley (Foto Mark Thompson/Getty Images)