MotoGP, Taka Nakagami: “Moto nuova, ripartiamo da zero”

Takaaki Nakagami ritorna in Giappone per preparare la stagione 2021. Dopo il 10° posto assoluto avrà a disposizione una Honda factory.

Takaaki Nakagami
Taka Nakagami (getty images)

La stagione 2020 per Honda non è andata come da previsioni, senza Marc Marquez si archivia un anno disastroso. Il direttore Noriaki Abe non si nasconde dietro dichiarazioni di facciata: “È stato deludente. Ma penso che vinceremo di nuovo titoli nei prossimi due anni”.

Takaaki Nakagami si è mostrato un pilota molto coerente, potendo contare anche su un maggior supporto tecnico. Verrà ricambiato con una moto factory nel 2021, passaggio obbligato per tenere il passo con i tempi degli altri team, vedi ad esempio Ducati e KTM. Sarà affiancato da Alex Marquez, reduce da due podi nella sua prima stagione in MotoGP. Per il pilota giapponese la stagione si è chiusa con un decimo posto, ma senza riuscire ad agguantare il primo podio, che resta il prossimo obiettivo. In alcune occasioni ha commesso errori che gli hanno negato risultati importanti. “È stata dura, abbiamo avuto poco tempo per riposare. Ma siamo stati in grado di migliorare continuamente”.

Una moto factory per il 2021

Soprattutto nella prima parte del Mondiale 2020 ha rivestito il ruolo di alfiere di punta del marchio dell’Ala dorata. Ma quando si è trattato di raccogliere quanto seminato ha commesso errori. Veloce sul giro secco, gli è mancata costanza sul passo gara. Dal prossimo anno potrà contare su una Honda RC213V con specifiche ufficiali. “Ottenere una nuova moto mi motiva. Questa è la prima volta da quando sono in MotoGP. Ma sento anche più pressione sulle mie spalle. Ho potuto beneficiare dei dati degli altri piloti nel 2020 – ricorda Taka Nakagami -. Questa volta partiamo da zero, ma fa parte del mio processo di apprendimento e non vedo l’ora”.

A breve volerà in Giappone dove si preparerà alla prossima avventura. “Vado in Giappone poco prima di Natale. Lì parlerò con alcuni ex piloti Honda giapponesi. Sto cercando di ottenere alcuni suggerimenti. Cercherò di prepararmi fisicamente e voglio essere pronto subito”.

Takaaki Nakagami
Takaaki Nakagami (Getty Images)