Superbike, van der Mark prova la nuova BMW M 1000 RR

Primo test sulla nuova BMW M 1000 RR per Michael van der Mark, che a Miramas ha iniziato a impostare il lavoro per il Mondiale Superbike 2021.

van der mark bmw sbk
Michael van der Mark (foto BMW)

Finalmente Michael van der Mark è salito sulla BMW M 1000 RR. Il pilota olandese ha girato sul circuito di Miramas per un primo shakedown in sella alla nuova moto della casa di Monaco di Baviera.

L’obiettivo del team ufficiale BMW è quello di disputare un campionato mondiale Superbike 2021 molto migliore di quello 2020, nel quale i risultati sono stati deludenti. Con l’arrivo dell’ex rider Yamaha, della nuova moto e di due squadre satelliti si punta a fare un deciso salto di qualità l’anno prossimo.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE -> Superbike, il team Pedercini con due Kawasaki nel 2021

SBK, van der Mark sulla BMW M 1000 RR

Van der Mark è soddisfatto della prima presa di contatto con la BMW M 1000 RR: «È stato davvero positivo per me fare un primo shakedown con la moto a Miramas. Penso che sia stato anche molto utile lavorare insieme al team e conoscersi. Abbiamo provato un paio di cose per le quali normalmente non abbiamo tempo durante un test normale, quindi penso che sia stato davvero positivo. Sono felice di essere tornato in moto quest’anno e non vedo l’ora che arrivi il prossimo test».

Il pilota olandese in Francia ha fornito feedback in termini di ergonomia, posizione di seduta, posizione del manubrio e dei poggiapiedi, fino alle preferenze inerenti elettronica. Prime informazioni per indirizzare il lavoro in vista nel Mondiale Superbike 2021.

van der mark bmw sbk
Michael van der Mark (foto BMW)