Ufficiale: Marc Marquez operato ancora, 8 ore sotto i ferri

Anche la Honda ufficializza il terzo intervento di Marc Marquez. Lo spagnolo sottoposto ad un’operazione di 8 ore.

Marc Marquez (Getty Images)
Marc Marquez durante una conferenza stampa (Getty Images)

La notizia era nell’aria già da ore, ma ora ha ricevuto i crismi dell’ufficialità grazie ad un comunicato stampa diffuso poco fa dalla Honda. Marc Marquez, purtroppo, si è sottoposto nuovamente ad un intervento chirurgico. L’operazione a quanto pare sarebbe durata ben 8 ore.

Questo il comunicato completo della Honda: “Marc Marquez ha subito un nuovo intervento al braccio destro a seguito della lenta guarigione dell’osso dell’omero, che non è migliorato con un trattamento specifico ad onde d’urto. Oggi il pilota è stato operato all’Hospital Ruber Internacional, a Madrid, per una pseudoartrosi dell’omero destro”.

Tempi lunghi per il recupero

Che poi prosegue: “L’intervento eseguito da un team composto dai medici Samuel Antuña, Ignacio Roger de Oña, Juan de Miguel, Aitor Ibarzabal e Andrea Garcia Villanueva, ha rimosso la placca precedente posizionandone una sola con l’aggiunta di un innesto osseo di cresta iliaca con lembo libero cortico periostale. La procedura chirurgica è durata 8 ore e senza alcun incidente”.

Al momento non sappiamo ancora i tempi effettivi di recupero, ma a questo punto è facile immaginare che Marquez cercherà di non forzare il rientro e mettere a rischio così la sua intera carriera. Probabile a questo punto che lo spagnolo torni direttamente verso la metà del 2021. A quanto pare anche la prossima stagione, a scanso di miracoli, sembra già compromessa per il rider iberico.

Questo calvario sembra essere senza fine per Marc Marquez. Da parte della redazione di Tuttomotoriweb.com vanno i nostri più sentiti auguri di pronta guarigione per lo spagnolo. Sicuramente il campionato senza l’iberico perde uno dei protagonisti della lotta al titolo.

Marquez (Getty Images)
Marc Marquez in pista con la Honda (Getty Images)