Grosjean parla dall’ospedale: “Ero contro l’halo, ma mi ha salvato” (VIDEO)

Le prime parole di Romain Grosjean dopo il suo terribile incidente al Gran Premio del Bahrein in un videomessaggio dal letto d’ospedale

Romain Grosjean sul suo letto d'ospedale
Romain Grosjean sul suo letto d’ospedale (Fotogramma dal video sul profilo ufficiale Instagram di Grosjean)

“Ciao a tutti. Volevo solo dirvi che sto bene, beh, quasi, e grazie mille per tutti i messaggi”. Inizia così il videomessaggio che Romain Grosjean ha pubblicato dal suo letto di ospedale, per rassicurare tutti i tifosi sulle sue condizioni dopo il terribile incidente che lo ha visto coinvolto nel corso del Gran Premio del Bahrein.

Nonostante un impatto ad oltre 220 km/h e con una decelerazione di oltre 50 G, che ha spezzato addirittura in due la sua Haas, il pilota francese sta relativamente bene. Incredibilmente, infatti, ha evitato fratture, e ha riportato solamente ustioni sui dorsi delle due mani.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Romain Grosjean (@grosjeanromain)

A salvargli la vita, riconosce Grosjean, è stato l’halo, un dispositivo che lui stesso aveva avversato all’epoca della sua introduzione in Formula 1. “Non ero favorevole all’introduzione dell’halo alcuni anni fa, ma oggi penso che sia l’innovazione più grandiosa che abbiamo apportato in Formula 1“, ammette il transalpino. “Senza di essa oggi non potrei essere qui a parlarvi”.

Romain ha poi ringraziato l’equipe dei dottori e dei commissari per il loro soccorso rapido sulla scena del suo terrificante schianto: “Grazie a tutto lo staff medico del circuito e all’ospedale. Spero di potervi presto scrivere dei messaggi per dirvi come sta andando”. Il pilota rimarrà in ospedale stanotte per curare le sue bruciature, mentre i medici lo terranno sotto osservazione a livello precauzionale.

Leggi anche —> L’opinione di Brawn: “Vi spiego come Grosjean si è salvato la vita”

Romain Grosjean caricato in ambulanza dopo l'incidente al Gran Premio del Bahrein di F1 2020 a Sakhir
Romain Grosjean caricato in ambulanza dopo l’incidente al Gran Premio del Bahrein di F1 2020 a Sakhir (Foto BRYN LENNON/POOL/AFP via Getty Images)