F1 Bahrein, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

(©Red Bull Twitter)

Si è concluso il terzo e ultimo turno di prove del Bahrein. La Ferrari si conferma in difficoltà su asciutto.

Dopo una prima giornata d’azione sul circuito di Sakhir completamente appannaggio di Hamilton è partita la terza e ultima sessione di prove libere in vista delle qualifiche.


A differenza di venerdì quando i piloti hanno testato le Pirelli demo versione 2021, oggi si girerà perlopiù con la mescola soft.
1’31″752 per la Williams di Nicholas Latifi.
1’31″247 per l’Alfa Romeo di Kimi Raikkonen che si porta al comando.
1’31″025 per Antonio Giovinazzi, pure lui su C39.
Grande bagarre in testa al gruppo, fino al crono di Sergio Perez con un 1’30″159 che porta un po’ di stabilità fino all’arrivo di Max Verstappen. L’olandese della Red Bull è il primo a scendere sotto l’1″30 con un 1’29″617.

1’28″721 per Valtteri Bottas che porta la Mercedes al vertice.
Lewis Hamilton si fa vedere con un 1’28″618.
A 10′ dalla fine Ham comanda su Bottas e Verstappen, quindi nulla di nuovo rispetto ai precedenti GP in condizioni meteo normali. Nono Leclerc con la Ferrari. Ultima l’altra Rossa di Vettel.
Mad Max riprende la testa della classifica con un 1’28″355.
Vettel risale in decima piazza, ma il gap dalle W11 è di 1″5. Dietro di lui l’Alfa di Giovinazzi. Raikkonen penultimo.
Ad una manciata di minuti dal termine si armeggia in modo concitato sulla macchina di Hamilton nel box Mercedes. Il problema non è chiaro.

Bandiera a scacchi! Max Verstappen precede di poco meno di tre decimi la Freccia Nera di Lewis Hamilton e quella di Valtteri Bottas. Red Bull in forma come conferma il quarto posto di Alex Albon, chiamato al riscatto dopo il grave errore di venerdì. La prima Ferrari è quella di Sebastian Vettel 13°. 15° Charles Leclerc.

Dopo aver fatto un giro di verifica Ham resta bloccato in entrata di pit lane.

Verstappen (©F1 Twitter)