Aston Martin vuole il genio dei progettisti, per riportare Vettel al Mondiale

La coppia vincente formata da Sebastian Vettel e Adrian Newey, che la Ferrari aveva cercato di realizzare, si ricomporrebbe alla Aston Martin

Adrian Newey e Sebastian Vettel ai tempi della Red Bull
Adrian Newey e Sebastian Vettel ai tempi della Red Bull (Foto Getty Images/Red Bull)

A Sebastian Vettel la fame di riscatto non manca di certo, dopo le delusioni vissute al volante della Ferrari. E la Aston Martin, la sua futura squadra, ha già un asso nella manica per permettergli di ritornare alla vittoria: l’ingaggio del genio dei progettisti di Formula 1, Adrian Newey.

L’ingegnere inglese è unanimemente riconosciuto come il guru dei designer del massimo campionato a quattro ruote. Portano la sua firma numerose monoposto iridate nel corso degli anni: dalla Williams alla McLaren fino alla Red Bull, che vinse quattro titoli mondiali proprio ai tempi di Vettel.

Adrian Newey alla Aston Martin con Sebastian Vettel?

Quando però il tedesco decise di lasciare i Bibitari per accasarsi a Maranello, Newey, pur corteggiato anch’egli a lungo dalla Rossa, optò per rimanere in Inghilterra. Spezzando così quella coppia trionfale che, nella prossima stagione, potrebbe ricostituirsi proprio nel team di Lawrence Stroll.

Il magnate canadese dell’abbigliamento sembra avere infatti più frecce al proprio arco per convincere Adrian: intanto non lo dovrebbe costringere a lasciare la terra di Sua Maestà, visto che il team ha sede a Silverstone, poi lo potrebbe coprire di milioni, dato che i soldi non gli mancano. E infine non va dimenticato che il tecnico britannico ha già collaborato con il marchio Aston Martin, disegnando la supercar stradale Valkyrie.

La Gazzetta dello Sport scrive oggi che le trattative sarebbero iniziate circa tre mesi fa ed è dunque convinta che questo clamoroso passaggio di mercato sia effettivamente sul punto di realizzarsi. Un’ottima notizia per Vettel, che dunque può iniziare a pregustare un futuro di successo nella sua nuova squadra. Alla faccia della Ferrari.

Adrian Newey e Sebastian Vettel ai tempi della Red Bull
Adrian Newey e Sebastian Vettel ai tempi della Red Bull (Foto Clive Mason/Getty Images/Red Bull)