MX2: Guadagnini nella scia di Cairoli, arriva la firma con KTM

Mattia Guadagnini è stato messo sotto contratto da KTM in MX2, lo stesso team che schiera in MXGP Cairoli e Prado.

Mattia Guadagnini (Getty Images)
Mattia Guadagnini (Getty Images)

In questi ultimi anni l’Italia del motocross è stata portata in alto da Tony Cairoli. Il rider di Patti è diventato uno dei piloti più forti di tutti i tempi nella propria disciplina portando a casa ben 9 titoli iridati. Nonostante i suoi 35 anni è ancora lì in MXGP a dare battaglia per il Mondiale a piloti molto più giovani di lui.

L’Italia del motocross però continua a muoversi alle spalle del fuoriclasse siciliano e ci sono già diversi ragazzi che si sono messi in luce nelle categorie minori. In particolare, ad attirare l’attenzione degli addetti ai lavori in questi ultimi anni, è stato Mattia Guadagnini, 2° quest’anno nel Campionato Europeo EMX250 e campione del mondo ed europeo nel 2019 in 125cc.

Guadagnini nello stesso team di Cairoli e Prado

I grandi risultati ottenuti dal 18enne veneto hanno attirato l’attenzione del team Red Bull KTM Factory Racing che ha deciso di metterlo sotto contratto per la prossima stagione nella categoria MX2. Guadagnini entra quindi a far parte della famiglia che in MXGP schiera Jorge Prado e Tony Cairoli.

Queste le prime parole del giovane pilota italiano dopo la firma: “Per me è l’avverarsi di un sogno, sono entusiasta e non vedo l’ora di cominciare. Sto entrando a far parte della squadra che ha vinto più titoli mondiali nella storia del motocross, penso non ci sia bisogno di altre parole. Parlando con Claudio De Carli ho capito quanta passione e professionalità ci sia in questo team. So che è un momento fondamentale nella mia vita di pilota, darò il massimo per questa passione che è cominciata quando avevo quattro anni”.

Un’ottima notizia quindi per il motocross italiano che spera di trovare in Guadagnini l’erede di Tony Cairoli. Il ragazzo ha già dimostrato di avere numeri importanti e nei prossimi anni, sotto la guida di De Carli potrà solo crescere e raggiungere la piena maturazione.

MXGP | Guadagnini ready for MX2 after signing for Red Bull KTM Factory Racing

Tom Vialle and Rene Hofer will be joined…

Pubblicato da KTM Factory Racing su Lunedì 23 novembre 2020