Massa scettico, lancia un avvertimento ad Alonso: “Non credo che vincerai”

Felipe Massa non è convinto che il suo ex compagno di squadra Fernando Alonso otterrà risultati di livello al suo ritorno in Formula 1

Felipe Massa e Fernando Alonso all'epoca in cui erano compagni di squadra (Foto Studio Colombo/Ferrari)
Felipe Massa e Fernando Alonso all’epoca in cui erano compagni di squadra (Foto Studio Colombo/Ferrari)

In un coro di grandi attese in vista del ritorno di Fernando Alonso in Formula 1, già annunciato per la prossima stagione con la Renault (che verrà ribattezzata Alpine), c’è anche una voce che stecca. Proprio quella del suo ex compagno di squadra Felipe Massa.

Il 39enne brasiliano si è detto scettico a proposito delle possibilità di successo che il due volte campione del mondo avrà nella sua seconda carriera nel massimo campionato: “Fernando è un fenomeno, con un talento che si vede raramente in un pilota”, ha messo le mani avanti il paulista ai microfoni del quotidiano sportivo spagnolo As. “Tuttavia, bisogna ricordare che arriverà in un team che non lotta per le prime posizioni e che è rimasto fuori dalla Formula 1 per due anni”.

Il ritorno di Alonso come quello di Schumacher?

Il rischio che Massa evoca per la carriera di Alonso è quello di andare incontro alla stessa delusione vissuta da Michael Schumacher, un altro ex vicino di box di Felipe, nonché storico rivale di Nando nella lotta al titolo mondiale. Al suo rientro in pista con la Mercedes, infatti, il leggendario fuoriclasse tedesco non riuscì più a bissare le vittorie e i titoli a ripetizione conquistati con la Benetton prima e la Ferrari poi, nella fase centrale della sua vita agonistica.

“Non possiamo nascondere che il ritorno di Fernando potrebbe avere un effetto negativo, come successe a Michael”, sottolinea Massa. “Lui era rimasto lontano per tre anni e non ritornò al suo livello precedente. Anche l’età conta: Fernando avrà 40 anni e lotterà contro ragazzini che ne hanno venti o venticinque. L’età è un problema, ma bisogna riconoscere che Alonso è un grande talento e può far bene. Certamente per la F1 il suo ritorno è un fatto positivo”.

Leggi anche —> Alonso gasato per il ritorno in F1: “Capodanno in fabbrica”

Felipe Massa e Fernando Alonso all'epoca in cui erano compagni di squadra (Foto Studio Colombo/Ferrari)
Felipe Massa e Fernando Alonso all’epoca in cui erano compagni di squadra (Foto Studio Colombo/Ferrari)