Aprilia, Martin può far saltare il banco: Rivola ammette 2 cose sul futuro

In MotoGP si stanno riaccendendo quelle rivalità che per troppo sono state sopite dal numero 1 della Ducati. Ecco cosa accadrà tra Aprilia e Ducati nel 2025.

La prossima annata della top class si annuncia, con largo anticipo, una delle più spettacolari dell’epoca moderna. Dopo l’addio di Valentino Rossi e di altri campioni la MotoGP ha perso quel sale che è dato dalle rivalità accese. In pista nemmeno tra fratelli ci si può amare, ma l’odio sportivo è stato appannato da un velo di ipocrisia, frutta del politicamente corretto, e dalla supremazia della Ducati.

Il manager prevede una battaglia totale nel 2025
MotoGP, Marquez vs Martin (Ansa) Tuttomotoriweb.it

In questa annata la Desmosedici sta continuando a fare la voce grossa, ma non gode più di una vantaggio enorme come nel 2023. KTM e Aprilia sono pronte ad inserirsi nella sfida al vertice. Discorso diverso, invece, per le giapponesi, oramai già con la mente al nuovo cambio regolamentare della classe regina. Se per Honda e Yamaha accorciare il gap appare una missione impossibile, il discorso per i rivali europei della casa di Borgo Panigale è molto diverso. Servirà un ultimo piccolo step per raggiungere, stabilmente, la gloria.

La KTM si è allevata il fenomeno in casa, puntando con successo su Pedro Acosta, mentre l’Aprilia è dovuta intervenire sul mercato, sfruttando le scelte dei rivali. Dalla Yamaha ha prelevato in una fase di crisi Maverick Vinales. Nella prossima annata comporrà una coppia esplosiva con Jorge Martin. Gli spagnoli hanno tutto per lottare per il vertice. Servirà un mezzo all’altezza della GP25 che avranno in dote Bagnaia e Marquez, ma lo spettacolo sarà assicurato.

MotoGP, si espone Massimo Rivola

Il tecnico italiano della casa di Noale ha voluto, fortemente, il vice campione 2023. Si sono mossi, rapidamente, riuscendo a strapparlo alla Ducati. Martin avrà il dente avvelenato e questo è sempre un aspetto da tener conto. Il tecnico è convinto che dall’anno prossimo l’Aprilia lotterà per il titolo. In futuro alla festa si unirà anche un altro iconico marchio italiano. Una presa di coscienza che nasce anche dalle grandi ambizioni della Casa di Noale.

MotoGP, si espone Massimo Rivola
Sfida accesa tra Marquez e Martin (Ansa) Tuttomotoriweb.it

La bella notizia è che arriverà Jorge, spero insieme a Maverick Vinales (ancora in attesa di rinnovo), perché formerebbero una coppia stellare. La brutta notizia è che non avremo più scuse. La pressione deve aumentare, perché il nostro percorso di miglioramento deve portarci a lottare per la vittoria. Quest’anno non siamo lontani, manca solo un ultimo passo”, ha annunciato Rivola in una intervista a GPOne.com. La conferma di Vinales, autore di un ottimo inizio di stagione, dovrebbe essere annunciata nelle prossime settimane.

Impostazioni privacy