Toyota, nuove immagini spia di una supercar: i dettagli sulla GR GT3 (VIDEO)

La Toyota sta testando una nuova auto da corsa, con l’obiettivo di competere nei campionati più importanti. Scopriamo il modello.

Il reparto corse di casa Toyota affronta diverse sfide nel corso di questi anni, e le principali sono ovviamente due. La casa giapponese, infatti, è impegnata nel mondiale endurance ed in quello rally, categorie dove ha vinto un gran numero di campionati nel corso degli ultimi anni. Per quanto riguarda il primo, tra due settimane esatte andrà in scena l’evento dell’anno, vale a dire la 24 ore di Le Mans, nella quale i giapponesi si sono imposti per 5 anni di fila, dal 2018 al 2022.

Toyota, nuove immagini spia di una supercar: i dettagli sulla GR GT3 (VIDEO)
Toyota – Tuttomotoriweb.it

Per la GR010 Hybrid non sarà facile, dal momento che Porsche e Ferrari hanno delle vetture che sono cresciute tantissime, ma la voglia di rivalsa è tantissima per la Toyota, beffata lo scorso anno proprio dal Cavallino. I tedeschi hanno vinto in Qatar ed a Spa-Francorchamps, mentre i nipponici si sono imposti nella 6 ore di Imola in questo avvio di stagione. Oltre alla classe Hypercar, la casa del Sol Levante sta sviluppando anche una nuova GT3, che vedremo in azione nei prossimi anni.

Toyota, la GR GT3 inizia il proprio sviluppo

Sul tracciato di Spa-Francorchamps, come potete vedere dal video qui postato, caricato sul canale YouTube CarSpyMedia“, la Toyota ha effettuato alcuni test con la nuovissima GR GT3, con GR che sta per Gazoo Racing, ormai emblema del reparto corse nipponico. Probabilmente, la vettura sarà commercializzata alla fine come modello Lexus, e ne verrà prodotta anche una vettura stradale, come impongono anche i regolamenti delle varie competizioni.

Il primo test in assoluto era avvenuto circa un anno fa al Fuji Speedway, pista di proprietà del costruttore del Sol Levante, e nonostante una livrea camuffata, sono emersi già dei dettagli interessanti. A spiccare, ad esempio, troviamo un cofano molto lungo ed un grande splitter anteriore, oltre ad una grande griglia nella parte posteriore. Inoltre, in base ad alcune indiscrezioni, è stato riferito che il motore che la spinge è un V8 biturbo, ma la potenza non è stata resa nota.

Secondo altre voci, la Lexus avrebbe avviato lo sviluppo di un motore V8 twin-turbo già diversi anni fa, e dovrebbe trattarsi proprio dell’unità montata sulla Toyota GR GT3 in questione. Il debutto in gara potrebbe avvenire alla 24 ore di Daytona del 2026, ed è lecito aspettarsi che l’auto possa competere anche nella classe GT3 del FIA WEC oltre che nella GTD dell’IMSA. Attendiamo ulteriori riscontri nei prossimi mesi, ma l’attesa è elevata.

Impostazioni privacy