Marquez sorprende tutti: ora ha un nuovo obiettivo nella testa

Marc Marquez sta attraversando uno dei momenti più brutti della sua carriera. Ora però ha provato a fare chiarezza per il futuro.

La stagione di Marc Marquez in MotoGP è stata, finora, forse la peggiore della sua carriera. Impressionante l’involuzione che il pilota spagnolo ha avuto da un paio di annate ad oggi, sia a causa degli infortuni che a causa di una moto per nulla competitiva.

Intervista Marquez
Marc Maquez vive un periodo complicato, ma è intenzionato ad uscirne (ansafoto.it) tuttomotoriweb.it

Solo 15 i punti conquistati da Marquez, per altro tutti raggiunti nelle Sprint Race e mai nelle gare della domenica, dove il pilota spagnolo non ha mai raggiunto il traguardo. Un’annata disastrosa, che mette Marquez al centro delle voci di mercato. Lo spagnolo è stato più volte accostato a KTM per le prossime stagioni, ma il team austriaco ha solo quattro selle, al momento.

Neanche la pausa estiva è stata utile a Marc Marquez, che è rientrato in pista a Silverstone manifestando diverse difficoltà, al punto da esser costretto a rallentare per evitare rischi. In un’intervista a ServusTv, il pilota spagnolo si è raccontato e ha commentato il momento difficile che sta vivendo, ammettendo i suoi errori e dichiarando quali sono i suoi obiettivi futuri.

Marquez, migliorare la moto ed evitare rischi: gli obiettivi del pilota spagnolo

Marc Marquez, nella stagione peggiore della sua carriera, sta iniziando a capire che, raggiunti i trent’anni, è arrivato il momento di ponderare le scelte ed iniziare a correre in modo più consapevole, senza rischi.

Intervista Marquez
Il pilota spagnolo vuole tornare in vetta alla classifica (ansafoto.it) tuttomotoriweb.it

“Durante la pausa estiva ho capito che dobbiamo migliorare, io e la squadra. Per questo motivo ho deciso di rallentare a Silverstone. E’ stato difficile da accettare, ma ho dovuto cambiare un po’ mentalità”, ha dichiarato Marquez.

Nell’intervista ha dichiarato di voler tornare a vincere e che questo è il suo obiettivo principale per il futuro. “Ho bisogno di cambiare stile se voglio tornare ad essere competitivo. Per il momento dobbiamo costruire una nuova base per Honda su cui ricominciare a sviluppare”, ha concluso lo spagnolo.

Dichiarazioni importanti che testimoniano tutta la voglia e la grinta di Marc Marquez di tornare a lottare per il titolo. Per il momento il dominio Ducati è stato incontrastabile. Solo Aprilia e qualche volta KTM sono riusciti a lottare con il team di Borgo Panigale, che al momento vede i primi tre dei suoi piloti occupare le prime tre posizioni nella classifica mondiale.

Impostazioni privacy