F1 GP Austria, Qualifiche: Verstappen in pole, che beffa per le Ferrari

Sono terminate le qualifiche della F1 sul tracciato di Spielberg. Ferrari e Red Bull al top. Mercedes in crescita con a Silverstone.

Dopo una prima sessione di prove libere che ha visto la Red Bull di Verstappen avere la meglio, stanno per prendere il via le qualifiche dell’Austria. Trattandosi di un weekend prescelto per la Sprint Qualifying, sabato pomeriggio sarà già gara.

Max Verstappen, Red Bull (Ansa Foto)
Max Verstappen, Red Bull, F1 Austria (Ansa Foto)

Semaforo verde. Ferrari e Aston Martin subito dentro. Leclerc firma un 1’06″762 con le soft. Grande balzo di Schumacher, subito battuto da Charles con un 1’06″200. Hamilton si fa vedere con un 1’06″079 seguito da Perez e Alonso. Diversi gli errori da parte dei corridori, con A sei minuti dalla fine Verstappen è in zona rischio. Grande movimento in testa alla classifica. Max passa brevemente al comando facendo esplodere le tribune, ma poi arrivano Carlos e Charles con un 1’05″419.

Leclerc chiude la prima fase in vetta, a precedere Sainz e Verstappen. Fuori Ricciardo con la McLaren, le due Aston Martin di Storll e di uno sconfidato Vettel, l’Alfa Romeo di Zhou e la Williams di Latifi.

Al restart Ferrari e Red Bull non perdono tempo. Ma il più veloce nelle prime battute è Lewis con un 1’05″538. A meno di dieci minuti dalla fine Alonso e Bottas non hanno ancora fermato il cronometro. Ham è in forma e continua a migliorare il suo riscontro.

Leclerc passa davanti con un 1’05″287. Il ferrarista mantiene la prima piazza davanti a Mad Max e a un ottimo Ham. Buone news per la Haas che centra la top 10 con entrambe le guide.

Eliminati invece i due driver dell’Alpha Tauri, l’Alfa Romeo di Bottas e un comunque ottimo Albon con la Williams, dodicesimo.

Il momenti clou delle qualifiche della F1 in Austria

Semaforo verde sulla tranche decisiva. Hamilton è il primo a lanciarsi, ma è il campione in carica Verstappen a portarsi al vertice con un 1’05″092. A cinque minuti dal termine Schumi e Alo senza tempo. 

Bandiera rossa! Hamilton contro le barriere. Grande sovrasterzo alla curva 7 per lui. Via radio si scusa con i meccanici per i danni fatti alla sua W13.

Alla ripresa Fernando e Russell sono i primi. A 3′ dalla chiusura parte pure la Ferrari. Ma è nuovo stop. Russell contro il muro di posteriore alla curva 10.

L’inglese della Stella è altresì sotto investigazione per aver attraversato la pista senza permesso.

Si riprende per l’ultima volta. Un unico giro a disposizione dei piloti. E’ pole position per Max Verstappen davanti alle Ferrari di Charles Leclerc e Carlos Sainz. Quindi Perez, George mantiene la quinta piazza, poi Ocon l’Alpine, le Haas di Magnussen e Schumacher, Alonso ed Ham.

Entra nel gruppo offerte di lavoro, bonus, invalidità, legge 104, pensioni e news

Ricevi ogni giorno gratis news su offerte di lavoro ed economia


  1. Telegram - Gruppo

  2. Facebook - Gruppo
Classifica Qualifiche F1 Austria (F1 Twitter)
Classifica Qualifiche F1 Austria (F1 Twitter)