Valentino Rossi e Marquez, pace impossibile: il Dottore chiude le porte

A farsi la domanda sono i media spagnoli, visto quanto successo a Valentino Rossi ultimamente con Stoner e Lorenzo. Con Marquez resta un rebus

Valentino Rossi e Marc Marquez (foto di Mirco Lazzari gp/Getty Images)
Valentino Rossi e Marc Marquez (foto di Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Se c’è un rivale che in realtà non si è espresso sull’addio di Valentino Rossi in questi giorni è Marc Marquez. Un’assenza che si è fatta sentire a Valencia quella dello spagnolo, fuori per un nuovo infortunio che sta mettendo a rischio anche l’inizio della prossima stagione. Ma è mancato soprattutto nel giorno dell’ultimo “ballo” del suo grande nemico.

L’addio di Valentino Rossi visto da Marquez

In realtà lo spagnolo qualche settimana fa si era espresso sulla carriera del Dottore, dicendo: “Valentino Rossi ha avuto rivali più difficili di me. Ha lottato con Biaggi, Gibernau, Lorenzo. Quello che Valentino ha fatto per la storia della MotoGP è molto buono”.

Mentre a Misano, quando c’è stato l’addio del campione di Tavullia ai tifosi italiani, ha ribadito: “La sua carriera è stata storica, si vede dall’affetto della gente, ha portato nel Motomondiale un appeal irripetibile, la sua figura resterà unica nella storia”. Molto diplomatico il talento di Cervera, che a dire il vero da piccolo vedeva proprio in Valentino Rossi il suo grande idolo, quello da emulare e che in parte ha fatto in pista.

Quel Mondiale 2015 che ancora li divide

C’è però da dire che se con Stoner o Lorenzo le divergenze, col passare del tempo, si sono appianate ed è rimasto intatto comunque il rispetto, con Marquez per Valentino Rossi sembra essere più complicato arrivare a un epilogo simile. E lo dicono anche i media spagnoli.

A partire da Marca, che ha citato le parole del Dottore in una recente intervista concessa a Radio Catalunya: “Come andranno le cose tra di noi in futuro? Bah, come stanno andando adesso“. Del resto Rossi non ha mai fatto mistero di essere ancora disgustato da quanto accaduto nel 2015. Proprio recentemente ha ribadito: “Ho dei brutti ricordi, c’era una grande sfida tra me e Lorenzo e abbiamo avuto dei problemi con Marquez. Non si era mai visto che un campione corra per far perdere un altro e non per vincere lui. Non me lo aspettavo, è stato un grande rammarico e da allora è cambiato tutto”.

Chissà se davvero ora che la rivalità in pista è finita se tra Valentino Rossi e Marc Marquez ritornerà almeno in parte un minimo di rapporto. Certo è che solo il tempo ce lo potrà dire.

LEGGI ANCHE —> “Il merito più grande di Valentino Rossi”: parola del critico Aldo Grasso

Valentino Rossi (Foto Petronas SRT)
Valentino Rossi (Foto Petronas SRT)