Jack Miller correrà una gara Superbike: Ducati conferma ufficialmente

Esperienza inedita per Jack Miller, che sarà protagonista in Australian Superbike a dicembre. Correrà su Ducati assieme a Oli Bayliss.

Jack Miller
Jack Miller (©Getty Images)

La stagione 2021 di Jack Miller non si concluderà con i due giorni di test MotoGP previsti questa settimana a Jerez de la Frontera. Il pilota Ducati ha ancora voglia di gareggiare e lo farà nella sua Australia.

Infatti, da Ducati è arrivata la conferma che correrà nell’Australian Superbike in occasione dell’appuntamento in programma il 3-5 dicembre al The Bend Motorsport Park, circuito situato a circa 100 chilometri dalla capitale Adelaide. Guiderà una Panigale V4 R del team DesmoSport e sarà sicuramente vederlo in azione in un campionato molto diverso da quello a cui è abituato.

Si tratta dell’ultimo round del calendario ASBK 2021 e per Miller è un grande piacere tornare a correre in Australia, dove è mancato a causa della pandemia e dove intende regalare spettacolo per i tifosi che saranno presenti all’evento: «Sono davvero entusiasta, ringrazio Ducati che mi lascia gareggiare nonostante il fitto programma di test. Non vedo l’ora di tornare a gareggiare davanti ai miei fan facendoli divertire».

Jack si ritroverà a correre con Oli Bayliss, figlio del leggendario Troy e futuro pilota del Mondiale Supersport con la Ducati Panigale V2 del Barni Racing Team. Non sarà l’unica guest star dell’ultimo weekend dell’Australian Superbike 2021, dato che in pista ci sarà pure Josh Hook. Il 28enne, che ha avuto anche esperienze nel Motomondiale (125, Moto2 e MotoE), è un pilota del campionato mondiale Endurance (EWC). Guiderà una Honda CBR1000RR-R Fireblade del team Penrite.

Entra nel gruppo per news di F1, MotoGp, Auto, moto e pronostici

Ricevi ogni giorno gratis i migliori articoli di motori


  1. Telegram - Gruppo base