Superbike, il team Pedercini cambia ancora: nuovo pilota in Indonesia

Il team Pedercini Racing nell’ultimo appuntamento Superbike del calendario 2021 schiererà Konig su una delle due Kawasaki Ninja a disposizione.

Oliver Konig
Oliver Konig (foto Team Pedercini Racing)

Dopo aver corso in Argentina con due piloti locali, il team Pedercini Racing avrà una novità anche nell’ultimo round Superbike in Indonesia. Infatti, al fianco del rientrante Loris Cresson ci sarà un volto nuovo al Mandalika International Street Circuit.

La squadra di Lucio Pedercini ha annunciato che sulla seconda Kawasaki ZX-10RR ci sarà Oliver Konig, 19enne della Repubblica Ceca. In questa stagione ha disputato sedici gare nel Mondiale Supersport 300 e i migliori risultati li ha ottenuti nell’appuntamento di casa a Most: terzo in Gara 1 e sesto in Gara 2. Ha preso parte anche all’ultimo round del campionato mondiale Endurance arrivando secondo nella categoria Superstock.

Konig diventerà il 12° più giovane a gareggiare nel WorldSBK, dove sarà al debutto assoluto nel weekend 19-21 novembre in Indonesia. Ovviamente è felice della chance che gli è stata concessa: «E’ una grande opportunità per me concludere la mia stagione nel Mondiale Superbike con il Team Pedercini. Ho già guidato una moto più grande nel Campionato Mondiale Endurance e mi sono davvero divertito. So che il livello nel Mondiale Superbike sarà molto più alto ed avrò molto da imparare perché è molto diverso dal Supersport 300, che è quello a cui sono abituato. Non vedo l’ora di vivere questa esperienza. Farò del mio meglio e spero che possa aiutarmi per il mio futuro. Grazie ancora a tutti per avermi permesso di realizzare questo sogno».

Lucio Pedercini è curioso di vedere all’opera il giovane rider ceco: «Siamo entusiasti di annunciare che Oliver si unirà a noi in Indonesia. È un altro pilota molto giovane, con un grande potenziale, lo abbiamo visto negli ultimi due anni in cui è diventato un contendente per il podio nel WorldSSP300. Avrà molto da imparare, ma come abbiamo detto ad inizio stagione vogliamo dare un’opportunità ai giovani piloti ed è quello che continuiamo a fare».

Oliver Konig
Oliver Konig (foto WorldSBK)