Valentino Rossi, è qui la festa: verso il bagno di folla per la sua ultima gara

Si prospetta un pubblico record per il Gran Premio di Valencia, la gara di addio di Valentino Rossi alla MotoGP

Valentino Rossi
Valentino Rossi (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Sarà un addio alla MotoGP in grande stile quello di Valentino Rossi. Come merita, del resto, un campione che ha vinto nove titoli iridati in carriera e che ha segnato come nessun altro l’epoca contemporanea del Motomondiale.

La stagione conclusiva della lunga vita agonistica del Dottore nel circus delle due ruote si chiuderà, il prossimo 14 novembre, con il Gran Premio di Valencia. Una sorta di canto del cigno o, se preferite, di passerella finale per salutare, onorare e ringraziare degnamente il fenomeno di Tavullia.

Valencia spera nel tutto esaurito per Valentino Rossi

La buona notizia è che, anche in tempi di pandemia, il pubblico potrà accorrere a frotte per questo abbraccio al suo beniamino. Lo hanno deciso le autorità spagnole, approvando nuove misure in merito alla riapertura agli spettatori degli stadi, dei palazzetti dello sport al chiuso ma anche, nel nostro caso, del circuito Ricardo Tormo di Valencia.

Se dunque fino ad oggi l’impianto aveva potuto mettere in vendita un numero di biglietti tale da riempire soltanto a metà le tribune, dopo questa conferma ufficiale, secondo fonti vicine agli organizzatori riferite dalla Gazzetta dello Sport, potrà salire al 75%. E, se i dati dei contagi dovessero continuare a risultare rassicuranti, entro fine ottobre si potrà arrivare addirittura alla capienza massima degli spalti.

Insomma, ad assistere alla gara di addio di Valentino Rossi potranno essere fino a centomila tifosi: una folla record, di questi tempi, pronta, ci immaginiamo, a mettere in scena un vero e proprio spettacolo commovente in onore del numero 46. Una grande storia come la sua, del resto, non poteva che terminare con un gran finale all’altezza.

Una bandiera in onore di Valentino Rossi mostrata dai tifosi sulle tribune della MotoGP
Una bandiera in onore di Valentino Rossi mostrata dai tifosi sulle tribune della MotoGP (Foto Mirco Lazzari gp/Getty Images)

LEGGI ANCHE —> Luca Marini, tutto suo fratello Valentino Rossi: “Siamo altrettanto veloci”