Valentino Rossi elogia i piloti italiani: “Dopo di me il futuro sarà ottimo”

Valentino Rossi chiude solo diciassettesimo il Gran Premio di San Marino a Misano Adriatico, ma applaude i risultati dei suoi connazionali

Valentino Rossi sulla griglia di partenza del Gran Premio di San Marino di MotoGP 2021 a Misano Adriatico
Valentino Rossi sulla griglia di partenza del Gran Premio di San Marino di MotoGP 2021 a Misano Adriatico (Foto Petronas)

Ancora una volta, anche al Gran Premio di San Marino, Valentino Rossi non ha tanto da esultare a livello personale, avendo portato a casa solo un diciassettesimo posto.

Eppure, in qualità di capostipite e nume tutelare della generazione di fenomeni italiani, non può che compiacersi per la bella figura fatta dai nostri portacolori a domicilio, a Misano Adriatico.

Ancor più perché i protagonisti principali, in tutte le classi del Motomondiale, sono stati proprio i suoi allievi dell’accademia. “È stata una grande giornata per i piloti italiani, soprattutto per quelli della VR46 Academy“, sottolinea nella conferenza stampa a fine gara. Bravi tutti, in particolare Migno: il podio se lo meritava davvero, dopo tutta quella sfortuna”.

Valentino Rossi contento per i nostri portacolori

Ma gli elogi più grandi vanno naturalmente a Pecco Bagnaia, al secondo successo consecutivo, con tanto di rilancio in classifica mondiale. “Incredibile”, lo definisce il suo maestro Valentino Rossi. “In questi ultimi due Gran Premi si è davvero sbloccato, dopo Aragon ha portato la sua guida su un altro livello. È sempre stato veloce per tutto l’anno, ma ora sarà davvero in lotta fino alla fine con Quartararo. Peccato solo per quei punti persi all’inizio del campionato, altrimenti adesso sarebbe ancora più avanti in classifica”.

A giudicare dai risultati dei suoi successori, sembra proprio che il fenomeno di Tavullia lascerà i tifosi nostrani in buone mani: “Il futuro dopo di me sarà ottimo per l’Italia, il movimento sta bene ed è una cosa positiva per tutti”, sottolinea il nove volte iridato. “Siamo competitivi quest’anno con Bagnaia e lo saremo ancora di più nella prossima stagione con lui e Morbidelli. Senza dimenticare mio fratello Luca Marini e Bezzecchi che arriverà e poi Bastianini. Ha fatto una gara impressionante oggi, guidava come un diavolo: congratulazioni, avrà un gran futuro”.

Valentino Rossi in pista sulla Yamaha Petronas al Gran Premio di San Marino di MotoGP 2021 a Misano Adriatico
Valentino Rossi in pista sulla Yamaha Petronas al Gran Premio di San Marino di MotoGP 2021 a Misano Adriatico (Foto Dorna)

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi travolto dall’affetto dei tifosi: “Commovente, grazie a tutti”