Bagnaia ringrazia Valentino Rossi: “Ho vinto anche per un suo consiglio”

Pecco Bagnaia deve molto a Valentino Rossi: se ha vinto il Gran Premio di Aragon è stato anche grazie ad un suo consiglio prezioso

Pecco Bagnaia festeggia la vittoria al Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz
Pecco Bagnaia festeggia la vittoria al Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz (Foto Ducati)

Nel momento più bello della sua carriera (finora), Pecco Bagnaia non poteva certamente scordarsi del suo mentore Valentino Rossi. Che già alla vigilia della gara in Aragona aveva previsto che questa potesse essere la volta buona per il primo successo del torinese in MotoGP.

“Ieri sera ho parlato con lui e mi ha detto che questo sarebbe stato il mio giorno”, ha raccontato il ducatista dopo la gara, “perché ero forte ed aveva visto il mio passo, che era secondo soltanto a quello di Marquez. Queste parole mi avevano reso più nervoso, non mi aveva mai detto prima una cosa del genere. Ma poi mi sono calmato, ho pensato che avevo il passo per stare con Marc e che avevo svolto un buon lavoro, in altre parole potevo vincere. Voglio dare un grande abbraccio a Vale, da adesso in poi può dirmi che devo vincere ogni volta”.

Il consiglio vincente di Valentino Rossi a Bagnaia

E infatti l’abbraccio c’è stato: il Dottore è stato uno dei primi ad andare a congratularsi con Bagnaia in parco chiuso, pochi minuti dopo che aveva tagliato il traguardo del Motorland da vincitore. Ma Pecco deve tanto a Vale, dopo questo successo: non solo per il suo sostegno, ma anche per un consiglio in particolare, che gli ha dato il giorno prima e che si è rivelato azzeccatissimo.

“Ieri, mentre stavo lasciando il motorhome, ha continuato a consigliarmi la gomma dura per l’anteriore e la morbida per quella posteriore”, rivela. “È stata una scelta che ha aiutato moltissimo”. Lo stesso fenomeno di Tavullia conferma: “Ieri ho provato ad ipnotizzarlo ripetendogli di continuo ‘dura-morbida’, perché lui a volte prende delle decisioni singolari per quanto riguarda le gomme…”.

Inevitabile, dunque, che alla VR46 Riders Academy fondata dal nove volte iridato vada una dedica speciale di Pecco: “Voglio dedicare questa vittoria anche a Salucci, Falcioni ed Albi e Vale Tebaldi. Questa vittoria è certamente per loro perché lavorano tutti i giorni nel tentativo di far sempre meglio. L’Academy ci ha aiutato tantissimo, spingendoci a migliorarci di continuo”.

Pecco Bagnaia lotta per la vittoria con Marc Marquez al Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz
Pecco Bagnaia lotta per la vittoria con Marc Marquez al Gran Premio di Aragon di MotoGP 2021 ad Alcaniz (Foto Dorna)

LEGGI ANCHE —> Valentino Rossi aveva previsto la vittoria di Bagnaia: “Orgoglioso di lui”