Superbike, il team Pedercini ingaggia un nuovo pilota

La sella della Kawasaki del team Pedercini che è già stata occupata da Cavalieri, Mossey e Uribe è adesso di un altro pilota. Ufficiale Epis.

Lachlan Epis
Lachlan Epis (foto Team Pedercini Racing)

Il team Pedercini Racing nella giornata di oggi ha annunciato l’ingaggio di un nuovo pilota. Si tratta di Lachlan Epis, australiano classe 1999 che ha all’attivo 35 gare nel Mondiale Supersport.

Debutterà in Superbike dal prossimo round a Montmelò (17-19 settembre), affiancando Loris Cresson nella squadra italiana e guidando una Kawasaki Ninja ZX-10RR. Si tratta del quinto rider che corre per Lucio Pedercini in questo campionato 2021. In precedenza, su quella sella sono montati anche Samuele Cavalieri, Luke Mossey e Jason Uribe.

Epis gareggerà per tutto il resto della stagione SBK con il team Pedercini Racing ed è molto felice per l’opportunità avuta: «Sono rimasto piuttosto sorpreso dal ricevere una telefonata che mi proponeva la possibilità di correre nel WorldSBK con l’Outdo TPR Team Pedercini. Ho corso alcune stagioni nel World Supersport, inclusa un’altra occasione di sostituire un altro pilota nel 2020, quindi conosco due delle tre piste in cui correremo. Barcellona sarà una nuova sfida per me e non vedo l’ora! Correre nel mondiale Superbike è stato un mio obiettivo sin da quando sono arrivato in Europa per la prima volta nel 2014».

Il pilota negli ultimi due anni ha corso nella Superbike britannica e in quella australiana, ha grande voglia di dare il massimo per la sua nuova squadra. Ovviamente non sarà facile adattarsi ed essere veloci, i risultati del team in questo 2021 dimostrano che ci sono delle difficoltà. E avere poca esperienza è certamente un handicap.

Lucio Pedercini è convinto della scelta fatta e spera di ottenere buoni risultati con il nuovo arrivato: «Sono felice di riportare Lachlan nel paddock del Mondiale Superbike. È un giovane pilota che ha fatto un grande progresso negli ultimi anni. Non vediamo l’ora di lavorare con lui per il resto del 2021, a partire dal prossimo round in Spagna, e siamo entusiasti di vedere cosa può fare. Anche per i tifosi australiani sarà fantastico avere un loro pilota per cui tifare».

Lucio Pedercini David Salom
Lucio Pedercini e David Salom (foto Team Pedercini Racing)