Superbike Francia, Razgatlioglu riceve una penalità: il motivo

Razgatlioglu è stato punito con una sanzione dopo Gara 2. Sicuramente sorprende il provvedimento verso il pilota Yamaha. Gioisce Rea, invece.

Razgatlioglu
Toprak Razgatlioglu (foto WorldSBK)

Colpo di scena al termine di Gara 2 Superbike a Magny-Cours. Infatti, è stata ufficializzata una penalità per Toprak Razgatlioglu, ma riguardante la Superpole Race.

Il pilota della Yamaha, vincitore della gara sprint, ha ricevuto una sanzione a sorpresa. È stato retrocesso di una posizione per aver superato i limiti della pista nel corso dell’ultimo giro, in cui lottava con Jonathan Rea per il successo.

Di conseguenza, il campione della Kawasaki si prende la vittoria della Superpole Race e quindi il bottino pieno di 12 punti. Razgatlioglu perde 3 punti, sono 9 quelli assegnati per la seconda posizione in quella manche. In classifica generale la distanza tra Rea e Toprak è di 7 lunghezze ora.

Sicuramente in casa Yamaha saranno un po’ contrariati, anche perché il provvedimento non è arrivato subito ma persino dopo Gara 2. Tuttavia, se gli stewards hanno ravvisato il superamento del limite della pista nell’ultimo giro allora è normale che Razgatlioglu sia stato penalizzato. È una sanzione che ormai è nota da tempo. Indipendentemente dal fatto di aver preso vantaggio o meno, arriva quasi sempre la penalità in casi come quello di oggi.

Razgatlioglu penalita
Toprak Razgatlioglu penalizzato per la Superpole Race Superbike