Aleix Espargarò punge ancora Dovizioso: “Mi aspettavo accettasse”

Aleix Espargarò un po’ deluso da Dovizioso, che non crede abbastanza nell’Aprilia e non ha accettato di gareggiare nel secondo GP in Austria.

Aleix Espargaro
Aleix Espargaro (Getty Images)

Aprilia a una punta sola nel secondo gran premio MotoGP disputato in Austria. Complice l’assenza per infortunio di Lorenzo Savadori, c’è stato solamente Aleix Espargarò a correre per il team.

Il pilota spagnolo ha chiesto all’amministratore delegato Massimo Rivola di fare un tentativo con Andrea Dovizioso, impiegato come tester durante il 2021. Tuttavia, dal forlivese non è arrivata una risposta positiva. Sarebbe stato interessante rivederlo in gara, però ha preferito rifiutare la proposta.

LEGGI ANCHE -> “Valentino Rossi non era normale”: un ex collega esalta il Dottore

Aleix Espargarò, altra frecciata a Dovizioso

Espargarò è rimasto un po’ deluso dalla scelta di Dovizioso di non gareggiare in Austria. Si aspettava che accettasse, in modo tale da dare un ulteriore contributo allo sviluppo della RS-GP.

Interpellato da Motorsport.com nel secondo weekend di Spielberg, il pilota spagnolo è tornato a pungere il collega: «Volevo davvero averlo come partner. Non ha smesso di ripetere che voleva correre ancora e posso dire che con Aprilia ha avuto l’opportunità di farlo. Lo considero un grande pilota, con molto coraggio, e mi aspettavo che accettasse la sfida. Perché sì, correre con l’Aprilia è una sfida».

Espargarò aveva auspicato che Dovizioso accettasse l’offerta di Aprilia sia per la sostituzione di Savadori al Red Bull Ring che in ottica futura. Ma il pilota italiano, evidentemente, non è convinto del progetto MotoGP della casa di Noale e ha preferito prendere tempo.

Ovviamente Rivola non è andato oltre un certo limite di attesa e poi ha contatto altri rider. Da lunedì è ufficiale l’ingaggio di Maverick Vinales, che ha ormai rotto con Yamaha. Sicuramente un ottimo colpo per il team veneto.

Vinales Espargaro
Aleix Espargarò e Maverick Vinales compagni di squadra in Aprilia dal 2022 (foto Twitter)