Bottas in versione “maggiordomo”. La conferma arriva da Wolff

Per Bottas è finita. Il team principal della Mercedes ha confermato che il finlandese non correrà più vincere.

Valtteri Bottas (©Getty Images)

Più passa il tempo più pare scontato che Valtteri Bottas non sarà più al volante di una Freccia Nera l’anno venturo. Deludente sin dal suo ingresso in squadra nel 2017 e ancor di più con lo scorrere delle stagioni, il finlandese è probabilmente ormai giunto ai titoli di coda. Certo, i suoi secondi posti hanno alimentato le numerose doppiette  a firma tedesca, ma mai, o quasi, dal suo ingresso in sostituzione di Rosberg è stato capace di fare un guizzo, di dimostrare di valere il primo posto.

Per questo, la minaccia George Russell ora incombe più di prima. E chissà, forse Toto Wolff ha davvero già risolto tutto, promuovendo l’inglese per il 2022.

Intanto giusto per mettere le cose in chiaro il dirigente di Vienna ha dettato i compiti da qui ad Abu Dhabi. E per il #77 il ruolo sarà quello di aiutante. Per dirla alla Arrivabene, da “maggiordomo”. Non che non si fosse capito, visto che ormai i team radio con la richiesta di farsi da parte per lasciar passare Hamilton sono prassi. Pure il Inghilterra, lo scorso weekend, il muretto di Stoccarda non ha fatto nulla per nascondere la strategia. Addirittura, al driver di Nastola, è stata indicata una curva per agevolare la manovra.

“Le chance che possa aggiudicarsi il mondiale sono ridotte al lumicino rispetto a quelle di Lewis“, ha così motivato il 49enne la scelta di sacrificare da qui al termine della campagna il biondo del nord. “Ne abbiamo discusso assieme e non importa se per lui è dura da digerire. In questo campionato non possiamo permetterci di avere due macchine in lotta tra di loro”.

In soldoni, che gli piaccia o no, dovrà accodarsi al #44. Lui da canto suo a parole gioca a fare l’uomo squadra e incassa con lo sguardo al 2022 quando, stando ad ultimissime indiscrezioni, dovrebbe difendere i colori Alfa Romeo.

Valtteri Bottas (©Getty Images)

 

Chiara Rainis