Mercedes-Red Bull, rivali anche fuori dalla pista: che scontro sui social!

Il duello tra Mercedes e Red Bull si ripropone anche sui social network, attraverso uno scambio di frecciate su Twitter

La Mercedes a fianco della Red Bull nel parco chiuso del Gran Premio di Spagna di F1 2021 a Barcellona
La Mercedes a fianco della Red Bull nel parco chiuso del Gran Premio di Spagna di F1 2021 a Barcellona (Foto Wolfgang Wilhelm/Mercedes)

Non si ferma l’accesissima rivalità per il titolo mondiale di Formula 1 che vede attualmente contrapposte Mercedes e Red Bull. Dopo l’ultima vittoria dei Bibitari nel Gran Premio di Stiria, che ha segnato contemporaneamente la quarta sconfitta consecutiva per le Frecce nere (una prima volta assoluta, nell’era dei motori ibridi che aveva segnato il dominio di Brackley), il terreno di scontro si è spostato sui social network.

Dove le Lattine hanno pensato bene di restituire una stoccata vecchia di addirittura un anno. A lanciare la prima provocazione erano stati infatti proprio i loro rivali anglo-tedeschi esattamente dodici mesi fa, in occasione dell’ultima visita del massimo campionato automobilistico al Red Bull Ring, la pista di casa (fin dal nome) per l’azienda di bevande energetiche e il suo team.

In quell’occasione fu proprio la Mercedes a trionfare nella tana del lupo. E non mancò di sottolinearlo con un velenoso messaggio su Twitter: “Che dire, adoriamo venire in visita al Red Bull Ring“. Trascorsa una stagione, stavolta nel 2021 è stato invece Max Verstappen a regolare nettamente il suo diretto avversario Lewis Hamilton e a regalare alla sua squadra una meritata vittoria a domicilio, che peraltro i campioni del mondo in carica non sono mai sembrati in grado di contendergli.

Così, la Red Bull non ha mancato di rispolverare il vecchio tweet dei nemici, riproponendolo con le stesse identiche parole, ma stavolta per festeggiare la loro vittoria. Un messaggio chiaramente sarcastico, che sicuramente non sarà andato giù dalle parti della Mercedes. E che dimostra come gli austriaci abbiano buona memoria e, forse, anche un pizzico di rancore…

Max Verstappen in lotta con Lewis Hamilton al Gran Premio di Francia di F1 2021 al Paul Ricard
Max Verstappen in lotta con Lewis Hamilton al Gran Premio di Francia di F1 2021 al Paul Ricard (Foto Lat Images/Mercedes)

LEGGI ANCHE —> Svelato il segreto Red Bull: il trucco è nascosto nell’olio