Traffico in autostrada, 1° maggio: temporali al Nord, nebbia sulla A14

Meteo e traffico in tempo reale sulle autostrade italiane nella giornata di sabato 1° maggio 2021. Leggi le previsioni per le prossime ore.

Pioggia in autostrada
Pioggia in autostrada (foto Pixabay)

Tempo ancora fortemente instabile al Nord, con fenomeni maggiormente insistenti sul Nordovest e temporali sul Lodigiano. Variabile al Centro Sud, con cieli poco nuvolosi quasi ovunque e fenomeni sparsi su Campania e Appennino. Dal pomeriggio avremo un netto peggioramento al Centro-Nord, con temporali sul Nordest e lungo la Riviera romagnola, piogge tra Cilento-Lucania-Murge baresi. Le temperature massime resteranno stabili e comprese fra 17 e 22 gradi al Centro-Nord, tra 25 e 30 gradi al Sud, di poco superiori in Sicilia.

La viabilità in tempo reale sulle Autostrade italiane

Prima di mettersi in viaggio consigliamo di aggiornarvi sulla situazione del traffico in tempo reale così da poter scegliere l’itinerario migliore per raggiungere la vostra meta (fonte Autostrade per l’Italia).

Nella bassa Lombardia si segnalano banchi di nebbia sulla A1 Milano-Napoli tra Lodi e Basso Lodigiano con visibilità 100 metri.

In Liguria sulla A10 Genova-Savona-Ventimiglia Genova Pegli in entrata è chiuso al traffico fino alle 04:00 del 03/05/2021 verso Ventimiglia per lavori.

In Veneto sulla A13 Bologna-Padova Monselice in entrata è chiuso al traffico fino alle 22:00 del 30/05/2021 verso Padova per lavori.

In Romagna nebbia sulla A14 Bologna-Tarantoi tra Forlì e Cesena con visibilità 100 metri.

In Toscana traffico rallentato sulla A11 Firenze-Pisa Nord tra Pistoia e Montecatini Terme.

Al confine tra Lazio e Abruzzo sulla A24 Roma-L’Aquila-Teramo Tornimparte in entrata è chiuso al traffico verso Roma per lavori.

In Campania sulla A3 Napoli-Salerno divieto di transito per veicoli pesanti con peso superiore alle 7.5 tonnellate tra Cava de’ Tirreni e Salerno in entrambe le direzioni fino alle 18:00 del 31/05/2021.

Pioggia in autostrada
Pioggia in autostrada (foto Pixabay)