MotoGP Qatar, Prove Libere 3: tempi e classifica finale

Tempi e classifica della terza sessione di prove libere del GP Qatar 2021. Miglior crono di Franco Morbidelli in 1’54″6.

Jack Miller
Jack Miller nel box Ducati (foto getty images)

Il sabato del GP del Qatar 2021 prende il via con la terza sessione di prove libere. 37°C la temperature dell’aria, quella dell’asfalto supera i 50°C. Per entrare nella Q2 bisognerà scendere sotto il muro dell’1’54”. L’autore del miglior giro di venerdì, Jack Miller, riporta una caduta alla curva 15 nelle fasi iniziali delle FP3, ma fortunatamente l’australiano del team Ducati non ha riportato nessuna conseguenza. “Non stava ancora spingendo, ha fatto un errore ma non ha capito il perché – spiega Davide Tardozzi a Sky Sport MotoGP -. Il consumo delle gomme è alto, quindi è chiaro che bisogna frenare sul gas nelle prime fasi”.

A segnare il primo crono interessante è Fabio Quartararo in 1’55″070 seguito dall’ex compagno di box Franco Morbidelli a 54 millesimi. Sessione di prove importante soprattutto per i rookie che possono macinare chilometri, ma sarà difficile segnare un tempo utile per entrare direttamente nella Q2. Inizio in salita per Suzuki e KTM: nessuno dei loro prototipi rientra nella top-10. Anche Valentino Rossi sfrutta questa sessione di test per compiere giri, non trovando un particolare feeling con la hard al posteriore. Nei secondi finali caduta anche per Aleix Espargarò.

A chiudere la terza sessione di prove libere al comando è Franco Morbidelli in 1’54″6 davanti ad Aleix Espargarò, Luca Marini e Alex Rins. 5° Fabio Quartararo davanti a Joan Mir, Taka Nakagami, Maverick Vinales e Stefan Bradl. Chiude la top-10 Miguel Oliveira. Fuori dalla Q2 i tre debuttanti, i due piloti Suzuki, i piloti Honda (ad eccezione di Pol Espargarò) e quelli della KTM.