Miguel Oliveira: “Il prossimo obiettivo è lottare per il titolo” (VIDEO)

Il nuovo pilota ufficiale del team Ktm, Miguel Oliveira, punta senza mezzi termini al campionato del mondo 2021 di MotoGP

Miguel Oliveira ha fatto il suo ingresso nella ristretta cerchia dei vincitori in MotoGP, conquistando l’anno scorso ben due successi: al Gran Premio di Stiria e alla sua gara di casa in Portogallo. Il 26enne di Almada è ora passato dalla squadra satellite Tech3 a quella ufficiale Ktm e, a poche ore dal via del primo appuntamento stagionale in Qatar, ha riflettuto sul campionato che lo attende in questa video intervista.

Che cosa hai imparato sulla moto nel corso dei test pre-campionato?
La moto non è cambiata molto. Abbiamo diversi aggiornamenti che ci permettono principalmente di avere una finestra più ampia per lavorare sugli assetti. Questo penso che si rivelerà molto positivo nel corso di questa stagione.

Quali sono le sfide nel passare ad una squadra diversa?
Essere passato ad un nuovo team è la sfida principale, perché ho un gruppo di lavoro più ampio intorno a me. Devo comprendere il loro stile di lavoro e loro devono comprendere il mio. Semplicemente conoscerci all’interno del garage e stabilire un buon rapporto con tutti, in modo che tutto vada liscio.

Il team è cresciuto molto in breve tempo, quindi il prossimo grande obiettivo è il Mondiale?
Lottare per il titolo è il prossimo obiettivo. Dobbiamo essere nelle prime posizioni ad ogni weekend, qualificarci bene e ottenere punti ad ogni gara. Quando ci si presenterà un’opportunità, dobbiamo coglierla al massimo. Ci aspetta un lungo campionato, perciò è importante iniziare a costruire i risultati fin dall’inizio e perseverare nel corso dell’intera stagione.

Hai avuto modo di riflettere sulle due gare che hai vinto l’anno scorso e resettare i tuoi obiettivi?
Ora ho avuto più tempo per digerire le due vittorie dell’anno scorso. Guardiamo sempre avanti, al prossimo obiettivo, e ora ho vissuto la sensazione del successo abbastanza volte da assorbirla, ma è sempre bello viverla. Non vedo l’ora di essere protagonista di altri momenti del genere quest’anno.

Miguel Oliveira
Miguel Oliveira (Foto Gold & Goose / Red Bull)