Crivillé: “Marquez dovrà prendersela comoda all’inizio”

Alex Crivillé è convinto che Marc Marquez tornerà il campione che noi tutti conosciamo, ma che all’inizio dovrà andarci piano.

Marc Marquez (Twitter)
Marc Marquez (Twitter)

Alex Crivillé è un’autentica leggenda in casa Honda e per tutti i piloti iberici. L’ex rider, infatti, è stato il primo ed unico spagnolo capace di conquistare il titolo nella classe 500. Un risultato eccezionale che arrivò alla fine di una cavalcata clamorosa nel 1999 dove ottenne 6 successi.

Nella classe regina Crivillé ha corso sempre e solo con la Honda formando con un Doohan una coppia a dir poco stellare, capace di dominare consecutivamente diversi campionati. Lo spagnolo inoltre vanta anche un Mondiale 125 vinto nel 1989.

Crivillé su Marquez: “All’inizio sarà complicato avere quel feeling con la moto”

Durante la presentazione dei nuovi palinsesti di DAZN Spagna, che quest’anno avrà i diritti di F1 e MotoGP, l’ex pilota ha detto la sua sull’imminente ritorno in pista di Marquez: “Marc arriverà con molta energia, ma dovrà prendersela comoda visto che viene da un periodo di lunga inattività. La Honda è una grande moto, ma non è facile da guidare. Abbiamo visto in pre-season, in Qatar, Alex Marquez cadere 6 volte, anche Pol e poi Bradl, insomma tutti”.

Crivillé ha poi cercato di spiegare perché Marquez fa così tanto la differenza rispetto agli altri piloti della Honda: “Quello che sa guidare meglio la Honda è Marc, lui forza sull’avantreno ottenendo quel feeling giusto sbandando nell’entrata di curva. Penso che quando riuscirà a fare di nuove quelle cose non ci saranno problemi, ma all’inizio sarà complicato avere quel feeling perché non guida la moto da diversi mesi. Quando però ci riuscirà non avrà problemi a vincere di nuovo grandi gare”.

Antonio Russo