Fabio Quartararo: “Marc Marquez a Losail ci sarà”

Fabio Quartararo certo che Marc Marquez sarà in pista nel primo week-end in Qatar: “Sarà un bene per la MotoGP e anche per me”.

Fabio Quartararo
Fabio Quartararo a Losail (foto Twitter)

Meno di una settimana al via del nuovo campionato di MotoGP e sono tutti in fermento per il ritorno di Marc Marquez. Johann Zarco e Fabio Quartararo sono certi che il fenomeno della Honda sarà a Losail nel primo week-end di gara del 28 marzo. Quantomeno per le foto di rito e per provare a compiere qualche giro in sella alla Honda RC213V, dopo otto mesi di assenza da quel terribile infortunio rimediato a Jerez, costatogli ben tre interventi al braccio destro.

Il pilota ufficiale Yamaha, Fabio Quartararo, si è intrattenuto con l’ organizzatore del Gran Premio di Francia, Claude Michy, in un’intervista video. Al centro del dibattito il ritorno di quello che sarà il favorito per la corsa al titolo iridato 2021: Marc Marquez. Nei giorni scorsi è volato a Doha per vaccinarsi, si è allenato in pit bike ad Alcarras, con una Honda RC-V stradale al Montmelò, stamane in mountain bike insieme a suo fratello Alex Marquez.

Leggi anche -> Johann Zarco: “Dovizioso non andava d’accordo coi tecnici”

Il ritorno di Marc

Sembrano esserci tutti i presupposti per un ritorno immediato del Cabroncito. “Penso di sì. Non conosciamo davvero l’evoluzione del suo braccio, ma sappiamo benissimo che Marc ha molta esperienza, è stato 8 volte campione del mondo, di cui 6 in MotoGP. Anche se non ha fatto i test MotoGP – ha detto Fabio Quartararo – sappiamo bene che venerdì potrebbe avere difficoltà, ma sabato e domenica ci sarà”.

Il ritorno di Marc Marquez sarà un incentivo per lo show della MotoGP ma anche per i rivali, che da tempo vogliono misurarsi con il numero 1. “Vederlo tornare è un bene per il campionato MotoGP. Mi ha aiutato moltissimo nel primo anno. Infine, dirò che l’ho presa un po’ come una lepre, ho provato a seguirlo e ha spinto i miei limiti. Penso che vederlo dall’inizio del campionato sarà una buona cosa. Avrà effetto su molti piloti, me compreso, e darà ulteriore motivazione”.

Marc Marquez
Marc Marquez (Foto Repsol Honda Team/Red Bull)