Tech3, un nuovo ruolo per Guy Coulon fino al 2026

Guy Coulon, ex capotecnico di Miguel Oliveira, dal 2021 rivestirà un nuovo ruolo all’interno del team Tech3.

Guy Coulon
Guy Coulon (getty images)

Guy Coulon ha compiuto 66 anni e dal 2021 non sarà più capotecnico nel box Tech3 pur continuando a mettere la sua esperienza al servizio della squadra francese legata a KTM. La sua è una lunga storia all’interno del paddock: nel 1989 ha fondato il team Tech3 insieme a Hervé Poncharal e Bernard Martignac. Dal 2001 la scuderia opera in MotoGP, inizialmente al fianco di Yamaha, dal 2018 come satellite della casa di Mattighofen.

Fino allo scorso anno era capotecnico di Miguel Oliveira, che ha conquistato due vittorie in sella alla RC16. Esperto di telai, da quest’anno lascia la sua mansione per fare spazio a Sergio Verbena (capotecnico 2020 di Brad Binder alla Red Bull KTM) al fianco del neo arrivato Danilo Petrucci. “Guy è sempre stato con me, siamo quasi nati insieme”, ha ammesso Hervé Poncharal a Speedweek.com. “Sono sicuro che un grande capitolo finirà ora che Guy non sarà più il capotecnico… ma mi ha detto che lavorerà con me per Tech3 fino alla fine del 2026″.

Il nuovo ruolo di Coulon

Guy Coulon avrà un ruolo di primaria importanza come responsabile tecnico in officina. “Ora abbiamo tre squadre: due piloti in MotoGP, due in Moto3, due in MotoE. Come molti team indipendenti, siamo un team che fa molto internamente: lavoriamo sul camion, sull’attrezzatura dei box, ci occupiamo dell’intera logistica… Guy continuerà a supervisionarla”, ha aggiunto Poncharal. “Verrà anche ai test in Qatar per assicurarsi che la transizione sia fluida. Ma Nicolas Goyon è capotecnico da molti anni ormai, conosce perfettamente il suo lavoro. Anche Sergio Verbena è molto esperto, l’anno scorso era al fianco di Brad Binder e ha vinto una gara. Era già con noi nel 2019 come collegamento tra la KTM Factory e il progetto satellite con Tech3 nel nostro primo anno insieme. Credo che tutti siano praticamente indipendenti, ma Guy sarà disponibile per qualsiasi domanda. Ma non sarà più coinvolto nella gestione tecnica dei piloti”.

Leggi anche -> Dottor Costa: “Deluso da Marquez. Rossi? Ha un segreto”

Guy Coulon
Guy Coulon (getty images)