Come guidare correttamente in una rotatoria: le regole da seguire

Alcuni consigli utili su come affrontare una rotatoria. Chi ha la precedenza? Su quale corsia bisogna circolare? Ecco le risposte.

Rotatoria (foto Seat)

Le rotatorie sono sempre più diffuse in paesi e città con l’obiettivo di rendere più sicuro e fluido il traffico in alcuni incroci. Ma alcuni automobilisti intraprendono le rotonde con qualche dubbio. Chi passa per primo? Come si usano gli indicatori di direzione? Su quale corsia bisogna circolare? Di seguito le principali norme suggerite dal gruppo Seat.

La prima regola è moderare la velocità, l’ingresso in una rotonda è il momento cruciale. La seconda regola d’oro è dare la precedenza ai veicoli che già circolano all’interno della rotonda. Si ha la precedenza all’ingresso solo in assenza dello specifico segnale, viceversa la precedenza è di chi si immette. Quando non si è certi di avere lo spazio e il tempo giusti per immettersi in totale sicurezza, meglio attendere fino a quando la manovra sarà possibile senza rischi.

In caso di rotonde a più corsie è opportuno transitare su quella più esterna per evitare di dover cambiare corsia in caso di entrate altrui e poter eseguire le manovre di uscita in tutta sicurezza. Tuttavia, in caso di svolte a sinistra o a “U”, bisogna portarsi se possibile nella corsia interna. Prima di imboccare l’uscita, si attiverà poi l’indicatore di direzione destro con largo anticipo. Le nuove tecnologie come il Lane Assist possono venirci in aiuto, come spiega Marc Seguer, Responsabile assistenti di sicurezza in SEAT. “Grazie a una telecamera frontale in grado di riconoscere le linee, il Lane Assist ci avvisa se la nostra traiettoria rischia di portarci fuori dalla corsia di marcia”.

Quando ci si appresta a lasciare la rotatoria bisogna avvicinarsi alla corsia esterna (di destra), segnalando la manovra tramite l’indicatore di direzione destro. Il veicolo che circola all’esterno ha sempre la precedenza. Se al momento di cambiare corsia, questa è occupata da un altro veicolo, il consiglio è di compiere un ulteriore giro finché non riusciamo a spostarci a destra in tutta sicurezza per uscire.

Una regola di base è quella di mantenere sempre la calma, dal momento che le rotatorie mettono a dura prova la pazienza degli automobilisti. Inoltre, evitare il clacson recriminare le manovre degli altri utenti della strada. Il suo utilizzo è consentito soltanto per allertare in caso di rischio di incidente.

Rotatoria (foto Seat)